Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

Racconti

n°12 del 14 settembre 2022

RICORDO DI UNA INNOCENTE RELAZIONE ROMANTICA

Era una giornata che ti invitava a fare una passeggiata in bicicletta, il sole si faceva vedere di tanto in tanto tra le nuvole dal contorno chiaro, all’interno di esse una densità di vapore dal colore più scuro dava dimensioni e forme diverse che la fantasia accostava a cose reali.Questo

Continua
N.ro 14/15 del 06 agosto 2013

TALVOLTA, PER CASO

Stavo chiudendo il giornale, un’occhiata veloce prima di iniziare una giornata che si preannunciava lunga e non priva di insidie, quando notai il titolo nella pagina della cronaca regionale: ANZIANA SIGNORA TROVATA MORTA NELLA SUA VILLA. Nell’articolo, dieci righe in tutto, non erano specificate le cause del decesso, anche se

Continua
N.ro 14/15 del 06 agosto 2013

IL FRUSCIO DEL TEMPO CHE PASSA

Non mi ero mai accorto che nella strada accanto alla mia ci fosse un omino che ripara televisori. La botteguccia era proprio minima, sembrava poter contenere solo quel vecchietto con le orecchie sottili come il prosciutto e il naso scoppiato di capillari, e la mia televisione nuova e già guasta.

Continua
n°10 del 10 Agosto 2022

LE RADICI DELL’ALBERO

Per dare un po’ più luce al racconto “Le radici dell’albero”, che spero sia da voi gradito e quindi pubblicato sul giornale “New Entry”, ritengo opportuno informarvi che qualche domenica fa i protagonisti del racconto stesso, hanno festeggiato le nozze di diamante. E sono il sottoscritto e la moglie Rosaria.

Continua
n°10 del 10 Agosto 2022

IL FIGLIO DEL BOSCO

Erano dodici, bimbi e bimbe e ogni giorno si portavano ai margini del bosco, si prendevano per mano e formavano un grande girotondo.Ma di quei dodici uno era stato escluso, allontanato dal grande cerchio e giorno dopo giorno appariva sempre più lontano, avvicinandosi ai grandi alberi di quel bosco. Un

Continua
n°09 del 15 Luglio 2022

Animali curiosi

C’era una volta una bambina che si chiamava Carolina la quale piaceva molto leggere i libri e per starsene tranquilla ogni giorno si recava nel bosco dove poteva stare da sola con la natura. Si sedeva sempre sotto un albero maestoso ed era sempre circondata da tanti animali come se

Continua

IMMAGINE INDELEBILE

Nei miei pensieri di bambino affiora un’immagine particolare, alquanto unica, tanto da installarsi in un angolo della mia mente e da là non si è mai mossa e nemmeno svanita se è giunta intatta e nitida fino ai giorni d’oggi. Durante i viaggi, gli spostamenti per lavoro dI mio nonno,

Continua
n°07 del 29 maggio 2022

GIOCHI DI LUCE

Giri in auto con le prime ombre della sera, la notte a volte, nelle vie del tuo paese o altrove e di colpo scoppia un temporale, ti sorprende la pioggia insistente e azioni i tergicristalli.Ma se ti fermi per un attimo, parcheggi in un angolino e spegni il motore, allora

Continua
n°06 del 02 Maggio 2022

BELLA… ZIO

Una sera che è tardi sono a casa degli zii. Quelli ricchi. Quelli strani. Quelli che con tanta fatica, tanto impegno e anche un pizzico di fortuna hanno costruito tanto. E anche guadagnato tanto. Ricchi, bhé. Molto benestanti, insomma.Una casa in centro città grande tre volte la mia.Vacanze in posti

Continua
n°05 del 16 Aprile 2022

COLPO DI FULMINE

Scorgo, in disparte tra la folla, un viso di donna che fa trasparire delusione e noia tra le urla dei bimbi che si rincorrono per gioco e il parlottare di gruppi di persone che si distendono verso il centro della piazza dove avrà luogo una festa popolare. Mentre la sto

Continua