Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

Uscita 02 del 26/01/2012

L’ANGOLO DELLA PAURA

La ragazzina torna a casa a passi veloci dal centro città sfavillante alla periferia meno illuminata, meno controllata, meno interessata a tutelare lo scambio delle merci e delle persone. Dal marciapiede alla strada da attraversare, dal vicolo stretto allo sterrato per arrivare alla propria abitazione, tutt’intorno negozi chiusi, porte sbarrate,

Continua

INTERPRETARE I SEGNI DELLA NOSTRA VITA

Era il 2 febbraio 2011, un mercoledì soleggiato ma freddo … una giornata invernale un po’ triste con il sole “malato” : la sua luce era intensa ma il freddo filtrava i suoi raggi e la sensazione era di un irraggiamento freddo. Il mio Babbo … in coma … in

Continua

TRAMONTI D’INVERNO

Quest’anno l’inverno ci sta regalando bellissime giornate, fredde sì, ma con un sole meraviglioso, tiepido, che ci aiuta a sopportare decisamente meglio la lunga stagione invernale. Orizzonti limpidi ci permettono di ammirare spiazzi di campagna ancora verdi, filari di alberi coi rami nudi svettanti verso il cielo, colline brulle e

Continua

L’ISOLA DEL GIGLIO

Cenni storici L’isola fu abitata fin dall’Età del ferro. Successivamente fu probabilmente una base militare etrusca ed anche sotto la dominazione romana fu una base di una discreta importanza nel Mar Tirreno citata, per esempio, da Giulio Cesare nel De bello Gallico e dal poeta Claudio Rutilio Namaziano. A margine

Continua

AMORE IMPOSSIBILE

Primavera, ma fuori dalla finestra il tempo lascia spazio a1lo scenario grigio e cupo, quasi invernale. Il cielo piange e così pure il mio cuore, pensando a quel giorno in cui i miei occhi smetteranno di brillare,in cui il mio cuore cesserà di battere, quel giorno in cui la mia

Continua

RICCHEZZA E POVERTA’

Beltà e povertà. Quanta tristezza ci sta negli occhi della povera gente, quella che non ha proprio niente..Uno sguardo che chiede pietà, in una società che scomoda ad essi sta. Mancanza di umiltà, arroganza ed arrivismo e chi più ne ha, è questo quello che offre la nostra società. Ci

Continua

“LES TROIS CLOCHES” di Ardiente – J.Villard

La’ cala il vento nella valle un mattino come tanti nasce un uomo… lui ha un solo giorno e tutti quanti stretti intorno che lo portano alla chiesa… La campana del villaggio oggi suona anche per lui ed il cielo è come un fiore che si apre agli occhi suoi

Continua

MAMMA

Mamma è sussurrio, mormorio, ansito, respiro, battito nel petto, nostalgia, amarezza in quest’ora dove tutto esige e nulla rinfranca, i cui sembra che l’ieri si confonda ed il domani, incerto e fugace si dispieghi a viva voce. Mamma è il ricordo di un raggio di sole, che si posa stupito

Continua

I RICORDI E IL TEMPO CHE SE NE VA

I tempi cambiano, le persone crescono, ma le cose belle restano sempre nella memoria e in un angolo del nostro cuore. Buon fine settimana AMICI Michele Parto da qui, da questa citazione giunta tramite facebook settimana scorsa accompagnata da una foto nella quale mi ritrae sulla spiaggia di Rimini accanto

Continua

2011: I PROTAGONISTI DELL’ANNO CHE FU (2^ Parte)

AMY WINEHOUSE, cantante britannica, famosa nel mondo, viene trovata morta, il 23 luglio 2011, nel suo appartemento di Londra all’età di 28 anni SILVIO BERLUSCONI, eletto Presidente del Consiglio dei Ministri nel 2008, rassegna le sue dimissioni il 12 novembre 2011, in seguito a numerose problematiche riscontrate nella maggioranza di

Continua