Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

n°07 del 2 Maggio 2023

n°07 del 2 Maggio 2023

È RISORTO!

La gigantesca pietradi lato spostata,solo la Sindonenel vuoto Sepolcro,e su di essatrasudata sofferenza.Alla Maddalena si manifestò,ad una donna, per primaesso parlò.Le sue feritea molti dovette mostrare,Tommaso, addiritturale cicatrici dei chiodivolle toccare.Beato chi non vede e crede;non è forse un miracolol’alba, il tramontoil sole inghiottito dal mare?E quel lenzuolo di lino

Continua
n°07 del 2 Maggio 2023

IL NEMICO DI KINGA SORENSEN

Kinga era una ragazzina bellissima, poco più di una bambina; molto esile ma non gracile, avrebbe voluto diventare una ballerina classica. Di carattere mite, socievole, sapeva farsi voler bene da tutti. Di famiglia molto modesta, aveva comunque un buon rapporto con i suoi giovani genitori. Vivevano insieme in un quartiere

Continua
n°07 del 2 Maggio 2023

“Malizioso”

S’innalza il destino,vola e plananell’artura del desiderio,cavalca l’essere ignotoportando dentro sèil piacere assoluto,travolto nel limbo della passione,interrompe quel placido silenzioin un sospiro malizioso.Scalvini Roberta

Continua
n°07 del 2 Maggio 2023

“L’UOMO”

La vigliaccheriapadroneggia nell’uomo,spavaldo, pieno di sèmaschera la falsitàdietro ad un sorrisoe pugnala gli amicialle spalle.Scalvini Roberta

Continua
n°07 del 2 Maggio 2023

ESAGERAZIONI

E’ bella la pioggia, dona vita, fa rinascere, rinnovare. Però non quando è esagerata.Come ogni cosa che supera un determinato limite, si trasforma nel suo opposto. Molto spesso non siamo in condizioni di osservare i limiti. Molto spesso esageriamo in una scelta o in un’altra e il costruito si trasforma

Continua
n°07 del 2 Maggio 2023

PROFONDITÀ

“Non vediamo le cose per come sono ma per come siamo”Anaïs Nin Stamane ero pensierosa. Ascoltavo in auto dei concerti di Vivaldi, immersa nelle armonie alternanti di adagi e allegri, flusso mutevole come la vita. Parole di pazienti, di amici, ricordi… Stamane tutto scorreva intensamente e riverberava nelle note dolenti

Continua
n°07 del 2 Maggio 2023

“PALMA BARAJE”

se tale è il ventredal qual t’insinuinell’urbe saturad’ulivi e spinearifilar dettamiinnanzi a questo veloche nume tuo disponeper oscurarmi il cielosaper dovrai del cantoche vibra le mie labbranel mentre tu dispieghiparole sacre in cannain quanto ho ancor la forzaper generar tra i sassiladdove non c’è un fiorea conciliare sterco e laudiOlivo.@2023

Continua
n°07 del 2 Maggio 2023

TOCCO DI CAMPANA

Campana risuonail paesello inzuppad’interrogazione mesta. Vociare mestoalle labbra fa risalireantichi ricordi, di giovinezze sfumatedi quando Romoloper le vie incedevaintercalando frasi allegredi condivisione. Sorella morteimprovvisamente è giuntaha colto con stuporeaffondando lame infocatenei petti di coloro, che avendoti amatohanno dovuto porgerti l’estremo saluto. Anche per te un grazieper essere statopresenza umile, sommessapadre

Continua
n°07 del 2 Maggio 2023

FIABA DELLE STAGIONI

Molto, molto tempo fa, quando la pace e l’armonia regnavano sulla terra e piante, animali e persone vivevano in sintonia tra di loro, il padre delle stagioni “Il Tempo” decise di vedere quale dei suoi quattro figli fosse il più gentile, più pietoso e compassionevole. Si travestì da vecchio mendicante

Continua
n°07 del 2 Maggio 2023

MADONNA DEL DOSSO

Ho sempre avuto una ammirazione smisurata per i fuochi d’artificio, avevo 6 anni la prima volta che ho assistito ad uno spettacolo pirotecnico, mi ricordo ancora quando il mio carissimo cugino Angiolino (figlio della sorella di mio padre), cresciuto nel mio stesso cortile e che ho sempre considerato come un

Continua