Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

n°01 del 14 Gennaio 2016

Desiderare persone, non regali

Fra le molte frasi banali che girano su facebook, in questi giorni me ne è arrivata che fa riflettere: “Ti accorgi che gli anni passano quando a Natale non desideri più regali, ma persone”. In effetti se è naturale per bambini e ragazzi  chiedere giochi e regali materiali, è vero

Continua

La Storia della Salvezza (1^parte)

I principali avvenimenti della storia biblica da Abramo all’annuncio del Messia. Secondo le religioni ebraica e cristiana, Dio ha creato i cieli con il sole, la luna e le stelle, la terra con i fiumi, le piante e gli animali e, ultimo fra le creature, l’uomo. Come racconta la Bibbia

Continua
n°01 del 14 Gennaio 2016

Lego Marvel’s Avengers e Sebastian Loeb Rally

Seguito di LEGO Marvel Super Heroes, uscito nel 2013, LEGO Marvel’s Avengers offrirà oltre 100 nuovi personaggi rispetto al predecessore comprendendo sia gli eroi che i cattivi. Al Comic Con di San Diego, infatti, TT Games e Marvel hanno dichiarato che il titolo offrirà tutto quello che i fan si

Continua

Insegnamenti di Yalal al – Din Rumi – Poeta arabo

L’Amore fa ribollire il mare come un calderone, l’ Amore riduce le montagne in polvere, L’ Amore frammenta il cielo in un centinaio di pezzi e lo fa anche senza saperlo, L’ Amore scuote la terra. Dio disse: “Se non fosse per l’Amore puro, come avrei potuto creare questo mondo?

Continua
n°01 del 14 Gennaio 2016

In Sogno – Amedeo Minghi

In sognocroce e delizia sei tu,dolce ed atroce tu sei.Ti sognai…In sognonon c’è nè una prima nè un poi,subito è amore tra noie svegliarsi fa male,è un peccato,un pianto non consolato.Io mi legavo più a te,croce affettuosa per me,ti sognaisemplificando la vita.Chi è più contento di noitutti addolciti cosìed i

Continua
n°01 del 14 Gennaio 2016

VENNERO I FREDDI

Vennero i freddi,con bianchi pennacchi e azzurre spadespopolarono le contrade.Il riverbero dei fuochi splendé calmo nei vetri.La luna era sugli spogli orti invernali. (da Fuochi in novembre, 1934) Poche pennellate, e il poeta parmense Attilio Bertolucci (1911-2000) dipinge un bozzetto delle sue terre d’inverno, quelle pendici d’Appennino dove scorrono il

Continua

Il muro

Torno a casa e ho in mente un racconto di Solzenicyn che ho molto amato: “Una giornata di Ivan Denisovic”. Vita in un campo di lavoro in Siberia.Quel racconto mi è caro per un episodio che viene raccontato. Vado a memoria, perché non ritrovo più il libro, e sono passati

Continua