Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

RADIOFREQUENZA E ULTRASUONI

La radiofrequenza consiste in onde elettromagnetiche che provocano nei tessuti sottocunanei un riscaldamento, accelerando la rigenerazione di collagene, di elastina e di acido jaluronico. Cosa sono gli ultrasuoni a bassa frequenza? Gli ultrasuoni a bassa frequenza sono onde sonore a 1 Mhz che creano quel fenomeno che si genera nel liquido interstiziale del tessuto adiposo, di continua formazione ed esplosione di microbolle e quindi di onde d’urto, nelle adiacenze degli adipositi, favorendo il danneggiamento degli stessi, rispettando le strutture più resistenti come connettivo e osso. La radiofrequenza e gli ultrasuoni a bassa frequenza usati in sinergia portano ai seguenti risultati: •riduzione della consistenza del grasso •migliora l’aspetto della cute a buccia d’arancia •riattivazione della circolazione periferica distrettuale •drenaggio dei liquidi di ristagno •migliora tono e elasticita’ della pelle

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email