Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

LE MISURE FISCALI DEL Ddl STABILITà 2013

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi il disegno di legge di Stabilità con ulteriori misure fiscali peri raggiungere il pareggio di bilancio nel 2013. Come noto esso prevede la riduzione di un punto percentuale delle prime due aliquote Irpef, relative ai i primi due scaglioni di reddito , che passano rispettivamente dal 23 al 22 % e dal 27 al 26% . D’altra parte , vengono innalzate le aliquote IVA , tranne la prima, e vengono introdotti forti tagli al sistema delle detrazioni e deduzioni dai redditi con l’introduzione di una franchigia di 250€ su tutti gli oneri deducibili e detraibili elencati agli articoli 10 e 15 del tuir ed un tetto massimo di spese detraibili di 3.000 € da cui sfuggono le spese mediche. Nell’iter parlamentare, cui ora è sottoposto, il disegno di legge potrebbe subire modifiche anche rilevanti in quanto tutte le forze politiche che compongono la maggioranza hanno espresso molti dubbi e critiche in particolare al taglio delle detrazioni con il sistema della franchigia portata al 250 euro e al tetto massimo di 3000 euro e all’innalzamento dell’IVA dal 11 al 12%.

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email