Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

LA NATUROPATIA

La naturopatia… una parola che con il suo significato richiama alla mente immagini, ideali, formule e tanta scienza. Basta cercare su google e un’infinità di pagine che spiegano di tutto un po’, si aprono come una grande finestra sul “mondo alternativo”… Ma da dove partire… da dove iniziare…? A me personalmente piace dire e pensare che la naturopatia è uno stile di vita, è un insieme del tutto, è l’olismo per eccellenza… perche’ nulla è scollegato, anzi, tutto si unisce al tutto, se solo si ha la pazienza di liberare la mente dai concetti e preconcetti, esaminando ogni piccolo dettaglio. La naturopatia è l’unione di diverse scienze strettamente collegate tra loro, e la profonda conoscenza di esse, permettono al naturopata di avere una visione d’insieme del paziente, fattore indispensabile per il ripristino ottimale delle sue condizioni energetiche, psico-fisiche ed emozionali. Il naturopata parte sempre dal presupposto che siamo tutti individui diversi, con storie, vite, esperienze individuali… e dunque, anche se un sintomo può essere comune per mille di noi, la causa scatenante… no!! In relazione alla preparazione del naturopata, è essenziale ascoltare ed osservare la persona che si ha di fronte: spesso le persone che entrano nel mio negozio mi raccontano solo ciò che in qualche modo è più facile per loro esprimere, ma è in fondo il loro corpo che “parla”! La camminata, il modo di respirare, la postura, il colorito della pelle o le occhiaie parlano per essi e ti raccontano il loro vero mondo interiore, quello che con cura e abilità ogni giorno cerchiamo di mascherare come abili illusionisti, dietro ad affascinanti ed eccentriche maschere. Ma ciò è solo un piccolo escamotages, per nascondere a noi stessi ciò che viviamo veramente, ciò che ci fa soffrire nel più profondo, quello che vorremmo veramente, vivendo così la più epica utopia cercando di nascondere agli altri ciò che con cura e in realtà cerchiamo di nascondere a noi stessi. Divenire un naturopata non è sicuramente un cammino semplice, (come molti credono!!), il percorso di studio contempla molte branchie della medicina classica: dall’anatomia, alla fisiologia; dalla genetica di base, alla patologia e alla psicologia, così come gli “elementi alternativi” quali la medicina tradizionale cinese, la fitoterapia, l’aromaterapia, la floriterapia, l’omeopatia… e molto altro ancora. Parole nuove che solo da pochi anni stanno prendendo piede nelle nostre vite.. se ne sente parlare qui e la, a volte da persone che ci sembrano un tantino “fuori dai canoni ben consolidati della società moderna” ma ciò non significa che siano meno efficaci o serie, spesso tutte questi “elementi alternativi” sono nate molto prima della medicina riconosciuta, come ad esempio la Medicina Tradizionale Cinese. Sia ben chiaro che nessuno mai si può sostituire ad un medico, diffidate sempre da chi vi promette miracoli: i ciarlatani sono ovunque, ma in questo settore fanno più scalpore perchè è come prendersi gioco della disperazione altrui. ovviamente non si può fare di tutta un erba un fascio, esistono grandi professionisti che dopo tanti anni di studio stanno dall’altra parte della barricata e nel loro piccolo cercano di fare del loro meglio… e molto più spesso di quanto non si possa immaginare… ce la fanno. Ma non è merito loro… o forse solo in parte lo è: il merito va a tutte quelle persone che con curiosità intelligente, si sono messe in gioco dopo essersi poste tante e tante domande.. e si sono stancate delle tante risposte assurde e superficiali che spesso ci rifilano.. senza senso.

Katia Mussetti

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email