Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

IL DONO DELLA FEDE – (Dedicato a Stefania)

Stefania era bella
Stefania amava la vita
salutata in fretta
nel pieno della giovinezza
con un mare di cose
ancora
da dire e da fare.
Dense le ombre
guardinghe
s’affacciano
disegnando
opali bislacchi sulle pareti.
Pensieri
a chetichella
irruenti
fanno capolino
nella solitudine
di ore di riflessione.
Dolore immenso
fende
come lama
fuoco brucia
le viscere infiamma.
Il dono della fede
deve infondere forza
nel credere
che la morte sia solo un passaggio
basta
forse
sollevare lo sguardo
per rivederla ancora li
solo dietro l’angolo
basta allungare una mano
per sentirla viva
fremente
immensamente vicina.

Milena, la mamma di Vittorio e di Celeste

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email