Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

GUENDALINA E CLEMENTINO – (la vacca e il bue)

Guendalina, perché una vacca meravigliosa
dalla mammella strepitosa come te, sta
assieme ad un rudere di bue come me?
Perché tu bruchi l’erba più dura e legnosa
e lasci i teneri germogli a me?
Perché quando le mosche mi tormentano
con la tua coda le scacci, dandomi sollievo?
Perché quando ho bisogno di sfogarmi tu mi stai ad ascoltare?
Ma sai bene che sono un castrato,
più di questo non ti posso dare!
Pensi che sia gelosa delle smorfiose mie
colleghe che attorniano in branco l’irsuto toro
in attesa di un freddo contatto?
Clementino, abbassa le difese,
lascia entrare i miei sentimenti,
io ho poche pretese,
è della tua compagnia che voglio gioire;
Clementino, ti posso baciare?
SMACK, l’amore ha trionfato!!!
Giordano

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email