Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

Gabriella/Gabriele

Gabriele e quindi il suo corrispettivo femminile Gabriella derivano dal nome ebraico Gavri’el. Questo è formato dalle parole gebher (o gheber) il cui significato è “uomo” ed El che significa “Dio”. Alla luce di questo, il significato del nome Gabriele e Gabriella può essere interpretato come “uomo di Dio” o “fortezza di Dio, forza di Dio”. Le parole “forza” e “fortezza” sono state prese in considerazione negli studi etimologici per via del fatto che il termine gebher (o gheber) sono una derivazione del più antico gabhar il cui significato è, appunto, “essere forte, fortezza”.
Il nome Gabriele è di indubbia tradizione biblica: la sua diffusione è dovuta a Gabriele, uno dei sette arcangeli citati nella Bibbia che informò Zaccaria della nascita di San Giovanni Battista per presentarsi poi a Maria per annunciarle che avrebbe dato alla luce il figlio di Dio, da qui l’appellativo “Messaggero di Dio”.
Onomastico
Sia al maschile che al femminile vengono festeggiati il 29 settembre in onore dell’arcangelo Gabriele, patrono di postini, giornalai, corrieri, ambasciatori e delle telecomunicazioni.
Caratteristiche del nome
Chi porta il nome Gabriele o Gabriella è una persona dotata di carisma e fascino. Desidera essere sempre al top e primeggiare sulle persone che lo circondano, soprattutto in campo lavorativo. È un gran seduttore ma anche un gran chiacchierone e nessuno riesce a rimanere per lungo tempo in collera con lui.

Origine: ebraica
Parola chiave: carisma
Varianti masch.: Gabbriele, Gabriello, Gabbriello
Ipocoristici mas.: Gabri, Gabrio, Lele, Gello, Bello
Varianti femminili: Gabriela, Gabbriella
Varianti femminili alterate: Gabrielina
Ipocoristici femminili: Gabria, Lella
Numero portafortuna: 9
Colore: Blu – Pietra Simbolo: Zaffiro
Metallo: Rame
Segno zodiacale corrispondente: Sagittario

(Fonte: ilgiardinodegliilluminati.it)

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email