Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

“FILONI DI RICORDI”

Gesti scanditi riportano, lontano, lontano
in un tempo remoto.
Madre, mia madre, era mia madre
per lei , sopra e sotto le righe
dolcezza infinita, commozione fonda.
Filoni di ricordi, vanno e vengono, esigenti
attendono responso
all’erta mettono, cheto origliare.

Milena la mamma di Vittoria e di Celeste

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email