Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

BARZELLETTE E…

Un’ insegnante spagnola stava spiegando alla classe che in spagnolo, contrariamente all’inglese, i nomi possono essere sia maschili che femminili. “casa, per esempio, è femminile: la casa” “matita, invece, è maschile: el lapiz” Uno studente chiese: “Di che genere è la parola computer?” Anziché rispondere, l’insegnante divise la classe in due gruppi, maschi e femmine, e gli chiese di decidere tra loro se computer dovesse essere maschile o femminile. A ciascun gruppo chiese inoltre di motivare la scelta con 4 ragioni. Il gruppo degli uomini decise che “computer” dovesse essere decisamente femminile “la computadora” perché: 1. Nessuno tranne il loro creatore capisce la loro logica interna. 2. Il linguaggio che usano per comunicare tra computer è incomprensibile. 3. Anche il più piccolo errore viene archiviato nella memoria a lungo termine per possibili recuperi futuri. 4. Non appena decidi di comprarne uno, ti ritrovi a spendere metà del tuo salario in accessori. Il gruppo delle donne, invece, concluse che i computer dovessero essere maschili (el computador) perché: 1. Per farci qualunque cosa, bisogna accenderli. 2. Hanno un sacco di dati ma non riescono a pensare da soli. 3. Si suppone che ti debbano aiutare a risolvere i problemi, ma per la metà delle volte, il problema sono LORO. 4. Non appena ne compri uno, ti rendi conto che se avessi aspettato qualche tempo, avresti potuto avere un modello migliore. Le donne vinsero. Una donna cerca affannosamente qualcosa. “Tesoro, hai visto il mio libro?”, domanda al marito. “Che titolo ha?”, chiede lui di rimando. “Il titolo è: ‘Come si arriva ai cento anni di età’”, risponde lei. “L’ho buttato via.”, dice ancora il marito. Lei allora, un po’ irritata, chiede ancora: “E perché mai?” – “Tua madre voleva leggerlo!” Marito e moglie stanno guardando il pozzo dei desideri. Lei si sporge troppo precipitando giù, e lui: “Perbacco…funziona!” MICHELLE: Senti Fabio, se due rapitori mi rapissero e dopo ti telefonano chiedendo un riscatto di 500.000 € da consegnare entro due giorni, tu cosa faresti? FABIO: Aspetto un giorno. MICHELLE: Aspetti un giorno? Perchè? FABIO: Perchè dopo un giorno saranno i rapitori a dare 500.000 € a me pur di portarti via!

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email