Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

VIVERE CON IL DISTURBO OSSESSIVO COMPULSIVO

Sono Sabrina e ho 38 anni, abito a Curno.
Vorrei brevemente raccontare la mia storia:
Ho perso mio padre l’anno scorso.
Per anni ha combattuto contro la depressione, riuscendo però ad un certo punto della sua vita a trovare il farmaco adatto.
Quando era in vita ha fatto di tutto per cercare il miglior psicoterapeuta ma non per lui, come potete immaginare, ma X ME senza riuscirci purtroppo. Infatti da diversi anni soffro di ossessioni in particolare per la pulizia personale (mi lavo 5 o 10 volte al dì), controllo le maniglie dell’auto. VI SCRIVO PER AVVERTIRVI DI NON SOTTOVALUTARE ASSOLUTAMENTE i problemi di tipo psichico…

ATTENZIONE: non esistono solo malesseri fisici, anzi quelli psichici sono di gran lunga i più terribili da combattere perchè non esiste un farmaco per “far passare il male”.
Molti purtroppo non lo considerano sufficientemente “degno di attenzione” ma chi soffre di paure, di ansie… deve trovare la forza di uscirne, prima che sia troppo tardi.
In cuor mio ho la speranza di uscirne, era il regalo più grande che mio padre Luigi, morto di covid, avrebbe voluto ricevere.
Voglio deluderlo? NO. CE LA FARO’
Sabrina

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email