Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

VIVA LA VITA

Ho come un presentimento d’avvertire cumuli di energia in me, liberi di staccarsi per interminabili attimi di tempo, dalla mia inquietudine di portarmi appresso giorni solitari… …gocce di mattutina rugiada trasudono dal mio essere uomo, facendomi intravedere la china da cui risalire poco a poco, per poter amare una volta di più, la mia stessa vita! Vibrano come le corde di un calibrato violino, le mie rigogliose sensazioni di benessere naturale, colto nei perché senza risposta dei nostri giorni incolmabili; ogni piccola grande emozione vissuta, è unica e irripetibile ai nostri occhi, colpiti da infinita meraviglia, allorché assistiamo a prodigiosi fenomeni nella quotidianità! La vita è il dono più grande e prezioso che umanità possa ricevere….è la nuova speranza che cresce e si sviluppa anche nei cuori acerbi che hanno bisogno di linfa vitale, e che sanno difendere fino all’estremo, la ragione dell’amore! Il nostro vivere è una valigia confezionata nel destino, che si diverte ad illuderci, a ferirci, mortificandoci con scelte poco redditizie per il nostro crescere interiore; ma è altrettanto vero che è maestro a farci sbalordire di tutti quei misteri che portano alla via dell’amore più intenso, più vivo che mai, per essere felici d’essere nati! Nella smisurata ampiezza del mio domani, amico del mio tempo, vorrei scrutare nuove ipotesi, per gustare nuovi stimoli, per andare avanti senza soste, ed arrivare col mio animo, là dove volano le aquile, per assaporare sorsi di pura libertà! Cosa farò nel proseguo del mio cammino, questo non so; cosa sarò nella futura dimensione priva di ombre, questo non so, ma so per certo che mi impegnerò affinché rimanga un ricordo, una poesia impregnata d’amore e di vita. Fabrizio Villa – poeta honoris causa vita Via xx Settembre, 5 – Ponte San Pietro (Bg) 338.58.28.334 fabriziovillapoeta@alice.it

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email