Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

UN GRANDE VIAGGIO

Riscoprire emozioni dopo un lungo periodo di assoluto silenzio, fa paura… Mette in subbuglio ogni parte del corpo e ti mette di fronte ad una porta così immensa che ti fa paura il solo pensiero di cosa ci sarà al di la’. A volte la vita ci fa stupire, sembra di essere arrivati ad un’assoluta serenità ma basta uno sguardo, due occhi che si incontrano e tutto cambia… Ecco che inizia un nuovo viaggio, alla scoperta di chissà quale mondo, ma ci basta pensare che sia colorato per rubare un sorriso al nostro viso. È già, sto parlando della mia vita, di una serenità che ho ritrovato dentro me stessa dopo lunghi mesi di sconfitte, delusioni, pianti e dolori, ma questa serenità è durata molto poco perché due fantastici occhi di uno sconosciuto mi hanno catturato l’anima. E da qui inizia il mio viaggio… Ho sempre pensato che l’amore è la forza che ci fa vivere, l’amore vero e non quello che si vive oggi dove tutto è basato sulla superficialità e sull’egoismo. Parlo di quell’amore che ti avvolge il cuore giorno dopo giorno, quell’amore che ti fa addormentare con i sogni di un bambino e ti sveglia alla mattina con il gusto del piacere di averli vissuti, quell’amore che è vivo dentro di noi e giorno dopo giorno lo rendiamo sempre più speciale sorprendendo la persona che amiamo… Quella persona che ci da la forza di vivere, perché quella persona si chiama Amore! A volte mi ritrovo a chiedermi se l’amore per qualcuno di noi è così banale da poter esser vissuto senza emozioni, senza orizzonti, senza un motivo per cui è nato e continua a vivere solo per necessità… E credo che per tanti di noi è proprio così, ma credo anche che tutto questo distrugge ciò che siamo, trasformandoci in involucri vuoti e privandoci del piacere di sognare ma soprattutto di vivere la nostra vita… Nel mio viaggio ho scoperto nuovi colori, colori tropicali, lui è un colore così caldo da bruciare il mio corpo, il mio cuore e la mia anima… Vivo con il suo calore che pur essendo distante arriva a me con la stessa intensità di quando si posa sul mio corpo. È un colore speciale, che nel mio viaggio ha regalato un troller pieno di emozioni, a volte belle e a volte con lunghi pianti ma pur sempre emozioni che ho lasciato li chiuse in quel troller… È forse quella porta immensa che non sappiamo cosa c’è al di là? Non voglio aprirlo perché ho come la sensazione che il mio viaggio terminerebbe e non posso permettere che tutti i colori speciali che ho incontrato si spengano nel vuoto, sono sicura che un giorno andrò oltre a quella porta immensa e troverò davanti a me un arcobaleno che sorriderà!!! Non ho mai smesso di sperare ma soprattutto di sognare, la vita è anche questo, la speranza e i sogni ci rendono più forti, più veri e più sensibili… Ma nonostante ciò a volte mi sento così fragile, il cuore si stringe e le lacrime iniziano a ricoprirmi il volto, e goggia dopo goggia tutto torna alla mente distruggendo la mia anima… vorrei poter tornare indietro con il tempo e riviverti da capo quando tutto era magico e splendidamente bello… Perché tutto era perfetto, riuscivamo a rendere speciale pochi attimi, e in quegli attimi sembrava di vivere in un mondo tutto nostro dove tutto ciò che ci circondava profumava di noi, del desiderio di possederci, di sentirci uno dentro l’altro per poi lasciarci in un sorriso pieno di perché… Un gesto, una parola, due mani che si sfiorano ed è già amore, un amore che non può essere vissuto ma talmente è forte che non può morire!!! Nel silenzio di questa luna l’unico mio pensiero è rivolto a te… Vorrei averti tra le mie braccia, stringerti forte sussurrarti il mio amore e non lasciarti più. Vorrei svegliarmi con il tuo viso rivolto verso di me, sentire il tuo respiro sul mio corpo e le tue braccia avvolgermi di calore! Vorrei trovare le giuste parole per colorare questo sentimento così profondo, vorrei poterti vivere con la stessa semplicità e complicità che ci unisce ogni giorno anche con un solo sguardo… Ti penso e ti ripenso per poi ricominciare a pensarti e addormentarmi ancora con il tuo pensiero. Mi piacerebbe che tu provassi a ricominciare a sognare, e forse c’è qualcosa di peggio dei sogni svaniti, la non voglia di sognare ancora, e io non posso permetterti di far svanire quel meraviglioso sogno che insieme abbiamo iniziato a vivere! Spero che tutto questo un giorno diventi la mia quotidianità o ancor meglio la mia grande realtà… Voglio crederci!!!! Anonima

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email