Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

TRISTE STORIA D’AMORE

Sarebbe una storia molto romantica, questa raccontata di recente in una trasmissione alla tv, se non fosse che è nata da una situazione di estrema difficoltà, pertanto molto triste. Mauro e Stefania: lui aveva un ‘attività di barbiere da 22 anni, lei una cartoleria da 10 anni. A causa dell’apertura di un ipermercato di fronte al negozio di Stefania, alla concorrenza e ad altri problemi economici di Mauro, entrambi sono costretti a chiudere il loro negozio senza altre prospettive di lavoro. Si incontrano alla mensa della Caritas: lui triste e stanco della vita, lei pure, però, forse perchè più giovane, un po’ più ottimista, lo rincuora. Si consolano a vicenda fino ad innamorarsi e poi sposarsi. Anche da sposati continuano ad andare a mangiare alla mensa della caritas e sperano di trovare un lavoro, almeno Mauro…Il giornalista che presenta questa storia dà dei dati preoccupanti: i poveri che vanno alla caritas sono aumentati nell’ultimo periodo del 20%. L’edilizia e il piccolo commercio sono i settori che hanno sofferto maggiormente della crisi e questa storia ne è un esempio. Queste due persone hanno avuto “il coraggio o l’incoscienza” di sposarsi malgrado tutto, ma spesso i giovani rinuciano ad uscire di casa non necessariamente perchè sono mammoni, ma per reale impossibilità di essere indipendenti economicamente a causa del lavoro, quando c’è, precario. Quando vedremo la fine di questo tunnel di crisi??
Ornella Olfi

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email