Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

Trauma: le cose da NON fare

Ciao a Tutte/i. Ben ritrovati. Mi auguro di essere stato chiaro negli articoli precedenti e che le informazioni che vi ho dato, se necessario, vi possano tornare utili. Sai che mi piace parlare direttamente con te che mi stai leggendo. Di cosa parliamo oggi? Volevo spiegarti alcune cose da fare, e non fare, nel caso una persona subisca un trauma. Cosa intendo per Trauma? Un qualsiasi tipo di lesione, di urto che subisce il nostro corpo contro un agente esterno. Chiarito questo, prima ti voglio dire le cose da NON FARE. Una persona che ha subìto un trauma non è da muovere, trascinare, spostare! Non sapendo che tipo di lesione abbia quella persona, non puoi correre il rischio di causarne altre ….muovendola.
Vale sempre la Prima regola: devi verificare che la scena, il luogo sia sicuro per Te. E’ importante!
Seconda cosa da fare per qualsiasi evenienza, chiama il 1.1.2. (ora lo sai fare bene). Ti porto vari esempi. In un incidente stradale posso aver avuto molteplici lesioni, anche se all’apparenza mi sento bene. Certi traumi non mostrano segni esterni ma possono causare lesioni interne. NON muovermi, ma mentre chiami accertati come sto, stammi vicino e parlami. Certamente già questo mi aiuta. E questo vale in ogni situazione tu trovi una persona che non sta bene.
Una caduta in casa, per le scale, per strada, a scuola, sul lavoro, facendo sport,…sempre…dopo le cose che devi fare (sicurezza e chiamata), se te la senti, tienimi ferma la testa ponendo le tue mani sui lati del capo e aspetta i soccorsi.
In questo periodo gli amanti della moto è probabile che la pongano in garage. Ma se ti dovesse capitare di trovare un motociclista a terra non cercare di togliere il casco: è una manovra che bisogna saper fare bene per non creare o peggiorare lesioni al collo. Troviamo una persona con una frattura ad un arto, braccio o gamba: non cercare di raddrizzare l’arto. Lascialo come lo trovi. Un qualsiasi corpo contundente conficcato in una qualsiasi parte del corpo: non cercare di toglierla! Potresti causare una emorragia che non sapresti contenere. Avrai capito che in tutti i casi che ti ho descritto e per ogni altro tipo di trauma, puoi fare poche cose: stare attento per Te, chiamare il 1.1.2., parlare con la persona. Credimi…già facendo questo sei un grande. Non sai quanto aiuto hai dato a questa persona. Se proprio te la senti, l’unica altra cosa che puoi fare è tenere ferma la testa. Non fare cose, manovre per le quali non sei preparato, e non fare l’eroe per forza. Lo sei comunque. Grazie per avermi letto. Colgo l’occasione per porgere a Te, alla Tua famiglia, ai Tuoi amici un Grande Augurio di Buon Natale e Buone Feste da parte di Tutti i Volontari C.R.I. Auguro a Te e a Tutti giornate serene e colme di gioia. BUON NATALE Un Volontario CRI.

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email