Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

SARA BELLOI: FOTOGRAFIA, TV E… NON SOLO

La vocazione di mettersi in gioco sotto i riflettori è nata sin da quando era ancora piccolissima.
“Mettermi in posa mi ha sempre divertito…” racconta Sara Belloi, 24 anni, nata e cresciuta dalle parti di Bologna, oggi sempre più spesso a Modena dove frequenta l’Università in International Management. “La mia vita coniuga studio e passioni: sono anche fotomodella, ragazza immagine, e make-up artist” racconta Sara. Le sue collaborazioni sono esplose, la tv le ha spalancato le porte, la bellezza e la classe sono diventati i pilastri del suo personaggio.


Ripartiamo proprio da qui: la spinta ricevuta in casa è stata decisiva per tuffarti…
Grazie al supporto di mia mamma, da adolescente ho preso coraggio e ho iniziato a fare book fotografici, shooting e provini televisivi.
Dietro all’obiettivo ero a mio agio, mi sentivo più forte, ero nel mio mondo. Ho vinto la battaglia contro la timidezza, e contro il non sentirsi abbastanza. Crescendo, ho fatto della fotografia qualcosa più che una semplice passione.


E le porte si sono spalancate…
Nel 2019 ho partecipato come personaggio ‘sconosciuto’ a Guess My Age con Enrico Papi. Vedersi in televisione, e sentirsi apprezzata dalle persone che mi hanno vista e riconosciuta, è stato qualcosa di veramente entusiasmante.

Anche la fotografia però non è svanita…
Ho iniziato a fare foto con un fotografo professionista di Bologna, Roberto Gamberini, che ringrazio per aver creduto in me. Fino ad oggi poi ho lavorato con circa 30 fotografi, sono stata protagonista di alcuni videoclip musicali e magazine di moda, e fino al 2020 partecipavo come pubblico in programmi Mediaset, fra cui “Live! Non è la d’Urso”, “La Repubblica delle Donne”, “Caduta Libera”. Ho partecipato anche a vari concorsi di bellezza, come il Concorso Nazionale di Lady Virginia, che mi ha permesso di conoscere anche un’azienda di costumi da mare, Marette Beachwear, con cui collaboro per sfilate ed eventi.


Non solo fotografia, ma anche tv…
La scorsa stagione ho avuto il piacere di essere ospite a “Tacchi e Tacchetti” nel ruolo di commentatrice delle partite calcistiche della stagione. Spero di continuare il mio lavoro anche in questo campo, perché il mondo dello spettacolo regala emozioni ed esperienze di vita.


Insomma, hai voglia di buttarti in questo mondo…
Sì, anche se purtroppo, pur essendo nel 2022, molte persone reputano i lavori di fotomodella, attrice, presentatrice televisiva e influencer, come professioni frivole e in cui non si fa niente dalla mattina alla sera. Invece, non hanno idea di quante persone lavorano nel mondo dello spettacolo, sia sul palco che dietro le quinte.

Che ragazza sei nel quotidiano?
Sono sempre stata tutt’altro che esibizionista.
Col tempo ho imparato che non c’è niente di male nell’essere “protagonista”. Tutto questo l’ho imparato grazie alle esperienze che ho fatto, agli errori che ho commesso. Imparare da tutto quello che ho vissuto, è quello che mi rende fiera della persona che sono ora.


Chi è Sara Belloi sui social?
Ho iniziato presto ad utilizzare i social network: mi piace condividere pezzettini della mia vita quotidiana e il mio lavoro. I social mi hanno aperto tante porte e ne sono molto contenta. Io cerco di essere semplicemente me stessa. Apprezzo la verità, bella o brutta che sia. Non amo molto i filtri, le immagini ritoccate, e il voler sembrare ciò che non si è. Apparire agli altri perfetti è diventato il principale obiettivo degli utenti, quando invece la condivisione di informazioni, immagini, posti nel mondo, e sentimenti dovrebbe essere il reale traguardo.


CONTATTI SOCIAL
https://www.instagram.com/_sarabelloi

CREDITI
Maris Casamenti
Ellebierre Ph
Luigi Presepi
Marco Baraldi
Alessandro Iori

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email