Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

RIDIAMOCI SOPRA

SPECIALE TRADIMENTI
Un uomo sul punto di morte si rivolge alla moglie: “Cara ricorda che se mi tradirai io mi rigiro nella tomba”.
“No caro non ti preoccupare, ti saro’ sempre fedele”.
E l’uomo muore e va in paradiso. Dopo un po’ di tempo muore anche la moglie che desiderosa di ritrovare il marito si presenta da San Pietro: “Mi scusi Pietro sto cercando mio marito Mario”.
“Sia piu’ precisa.
Sa qui di Mario ce ne sono moltissimi”.
“Si’, era alto, biondo, prestante”.
“Ma non ha qualche indicazione in piu’”. “E’ arrivato qui circa un anno fa”. “Non basta. Non puo’ dire qualcosa in piu’? “Sul punto di morte mi ha detto che se lo tradivo si sarebbe rigirato nella tomba”.
“Ah adesso ho capito.
E’ laggiu’ in fondo.
qui lo chiamano “trottola”.

Marito e moglie, felici, festeggiano le nozze d’oro con una cenetta intima.
Verso la fine lui le chiede qualcosa che lo tormenta da tempo: “Cara, mi hai mai tradito?”.
Lei: “Oh, caro, ma perche’ chiedi questo?”.
Lui: “E’ importante, lo devo sapere”.
Lei: “Allora, si’, ti ho tradito.
Tre volte. La prima volta e’ stato quando avevi bisogno di tutti quei soldi per lavorare in proprio, e nessuno te li diede finche’ un giorno il direttore di banca venne da noi e li consegno’ personalmente?”.
Lui: “Non avevo mai capito cosa fosse successo.
E la seconda volta?”.
Lei: “Caro, ti ricordi quando avevi bisogno di quella operazione al cuore, ed era troppo rischiosa e nessun chirurgo voleva farla? E che poi improvvisamente uno di loro cambio’ idea?”.
Lui: “Oh, cara, hai fatto questo per salvarmi la vita? Ah, mi sento risollevato dal vedere come ti sei sacrificata per me! E dimmi, quand’e’ stata la terza volta?”.
Lei: “Caro, ti ricordi quando eri in campagna elettorale, e ti mancavano 147 voti per essere eletto?”.

SPECIALE COPPIA
Il commissario chiede all’uomo che sta sporgendo denuncia:
“Lei sostiene di essere stato colpito alla testa da sua moglie con una padella. Ma non presenta nessuna ferita…” “E’ così!” ammette l’uomo “ma vedesse come è ridotta la padella…”

Una bimba assiste per la prima volta a un matrimonio: a un certo punto chiede alla madre:
“Perchè la sposa è vestita di bianco?” “Perchè il bianco è il colore della felicità e oggi è il giorno più bello della sua vita”
La bimba ci pensa un po’ e poi dice: “Ma allora…perchè lo sposo è vestito di nero?”

Alle 5 del mattino un giocatore inveterato rientra a casa e spinge la moglie giù dal letto.
“Fai le valigie e vai a casa di Martino, il mio amico. Questa notte ti ho giocata a poker e ho perso.” “Come hai potuto fare una cosa simile?” “Ho barato!”

“Sai che ormai sono due anni che non parlo con mia moglie?!” Confida un uomo ad un amico.  “Come? Non sapevo aveste litigato!” gli risponde l’altro.
“No, no…non abbiamo litigato, è che non voglio interromperla!”

Il marito entra in camera da letto con una aspirina e un bicchiere d’acqua: “Cara, ecco qua, ti ho portato la medicina per il tuo mal di testa”. “Ma io non ho mal di testa!”. “Fregata!”

Una giovane coppia sta per sposarsi. Il futuro marito si reca dall’architetto per decidere il progetto della nuova casa.
”Archittetto, mi ascolti, io voglio una casa tutta tonda!” Dice l’uomo con aria decisa.
”Mi scusi, ma come sarebbe a dire tonda?” Domanda il tecnico.
”Tonda, come glielo devo dire, tonda!” Ribadisce il giovane.
”E poi come farà per i pavimenti, i mobili, e il resto dell’arredo? Almeno mi spieghi il motivo!” Insiste l’architetto.
”La prego, mia suocera mi ha detto: nella nuova casa ci sarà un angolino anche per me, non è vero?”

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email