Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

RICERCA DELLA FELICITÀ

In questa fase della nostra vita molto delicata in cui ci troviamo ancora una volta ad affrontare questo maledetto virus e dove ogni giorno accadono episodi di violenza inaudita nei confronti di uomini e animali, mi chiedevo se mai un giorno saremo felici… o magari già lo siamo e non lo sappiamo!
Alla classica domanda: “Sei felice?” tentenniamo un po’ per poi rispondere: “ma sì dai, abbastanza” oppure “sì dai, potrebbe anche andare peggio”. La società nella quale viviamo cerca in tutti i modi di renderci felici proponendoci dei modelli mediocri e basati su fattori futili che hanno alla base il possesso delle cose. Non a caso ci propongono sempre uomini e donne affascinanti, ricchi con auto di lusso.


La realtà, però è ben diversa e nel raggiungere questi desideri continuamo a correre, dimenticando spesso di VIVERE! E quel che è peggio che, una volta raggiunti gli obiettivi, ci sentiamo di nuovo insoddisfatti alla ricerca di altro…
Esistono purtroppo anche situazioni dove il lavoro è precario e malpagato ed altre dove il lavoro non si trova proprio.
Persone che ogni giorno devono dividersi in quattro perchè hanno figli da accudire, le faccende di casa, anziani da curare… dove è veramente un miraggio ritrovare, anche per solo pochi attimi, un po’di felicità.
Specialmente in questo periodo è più facile vedere intorno a noi l’infelicità delle persone: sguardi spenti, stanchezza, corse senza meta, disperazione, sofferenza, solitudine.
Ma dove possiamo trovare la felicità?
Prendendo spunto da una citazione di Oscar Wilde il quale afferma che “la felicità non è avere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha” penso che la si possa trovare nelle piccole cose che però hanno un immenso valore come ad esempio lo stare bene con la persona amata, un amico che ti scrive solo per chiederti come stai, un abbraccio spontaneo, uno sguardo di una persona speciale, un gesto ricevuto che ti porta a sentirti meglio… Ma essere felici non significa solo ricevere ma anche saper donare queste stesse cose agli altri.
Certo, è difficile chiedersi come si possa essere sempre felici ma dobbiamo vivere in modo di avere quegli attimi di felicità che ci riempiono la vita…
Gianluca Boffetti

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email