Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

Qualcosa che vale – dal diario di Malcom Muggeridge

Dopo aver fatto il bagno ai bambini ed averli messi a letto, ho pensato a quanto radicata nella natura sia l’idea della famiglia e quanto sia falso negare questa idea, come avviene in Platone e in tutti i sistemi collettivi e soprattutto, nell’attuale tendenza a separare la sensualità e il valore che vi si attribuisce dalla procreazione.
I bambini sono il perenne punto di partenza, la vita che si rinnova. So che i miei bambini dovranno fare gli stessi errori che ho fatto io, commettere gli stessi peccati, essere tormentati dalle stesse passioni, così come sono che i verdi germogli che premono per uscire dalla terra matureranno e si ripiegheranno su se stessi, morti, ricadendo sulla stessa terra: ma ciò non toglie nulla al miracolo e alla bellezza di ogni bambino e di ogni primavera!!! IDEALI ESATTI: siamo nel 1988 ( vorrei tanto sbagliare) ma l’idea splendida, oggi è un po’ travisata… colpa del progresso.
TELEVISIONE, TELEFONINI, ECC… hanno sconvolto la famiglia.
Wiston Churchill disse: “Se facessimo un processo al passato e al presente… ci accorgeremmo di aver perso il futuro!!!
Nonna Grazia

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email