Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

Monte Bronzone – Vigolo (Bg)

Il monte Bronzone (in bergamasco Bronzù) è una montagna delle Prealpi Bergamasche che raggiunge un’altitudine di 1.334 m s.l.m. Contrariamente a quanto si possa pensare, l’origine del nome Bronzone non deriva da Bronzo, ma dalla parola Burun (poi storpiata in dialetto in Burunsù) che significa ferro; infatti sul territorio di Viadanica si trovano diverse e antiche coltivazioni di questo elemento già sfruttate in epoca pre romana. Il Monte Bronzone è la seconda elevazione, dopo il monte Torrezzo, della costiera che chiude a ovest la conca dove è situato il Lago di Iseo.

Amministrativamente si trova sul confine tra i comuni di Vigolo (a est) e Adrara San Martino (a ovest). Sulla cima è collocata una alta croce di vetta con annessa una campana dedicata a Giovanni XXIII. Dalla sommità si gode di un vasto panorama conosciuto e apprezzato già da viaggiatori del XIX secolo. Tra le varie vie di salita al Monte Bronzone l’itinerario che parte da Sarnico, che concatena tratti dei sentieri n. 701, 728, 729 e del TPC (Trans Padano Centrale) consente oltre che l’accesso alla cima anche l’esplorazione dei diversi versanti della montagna. La salita da altre località raggiungibili in auto, come ad esempio da Bratta, è però decisamente più breve.

Distanza 3,92 km – Dislivello positivo 785 m
Difficoltà tecnica Medio – Dislivello negativo 43 m
Altitudine massima 1.328 m – Altitudine minima 542 m
Trailrank (indicatore di qualità del percorso che ha un valore da 0 a 50 e può aumentare fino a 100 se il sentiero è ben valutato dalla comunità) 29

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email