Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

MISS NEW ENTRY 2021: VITTORIA PASCA

Mi chiamo Vittoria Pasca, nata 27 anni fa a Montichiari in provincia di Brescia, ma vivo a Porto Cesareo, in provincia di Lecce.

Cosa fai nella vita?
Lavoro come commessa presso un negozio di Abbigliamento “MaxStore” nel centro del mio paesino di mare.
Com’è iniziato questo amore per la fotografia?
L’amore per la fotografia è nata dopo l’amore per me stessa. Nel momento in cui ho capito che mi accettavo, che mi piacevo anche con le mie imperfezioni, ho realizzato e capito che dovevo mostrarmi per quella che sono senza vergognarmi. Inoltre, la cosa che mi ha spinto più di tutte, è che piano piano ho capito di non essere l’unica ad avere affrontato un percorso di accettazione e, quindi, mi sono posta l’obbiettivo di aiutare anche altre persone che magari stanno affrontando problematiche simili alla mia o comunque stanno affrontando un proprio percorso di accettazione di sé.

Che immagine vuoi dare di te stessa?
Non vorrei dare un immagine statica e ferma di me stessa, bensì amo vedermi dinamica e in continuo cambiamento. Questo rispecchia anche un lato del mio carattere. Amo migliorarmi e ogni giorno vivere in modo amorevole con me stessa, cercando sempre qualcosa di nuovo e curioso, per essere, appunto, sempre in movimento.
Cosa ti caratterizza particolarmente?
Sicuramente fa parte di me l’essere una persona socievole e solare, pronta ad aiutare il prossimo nei limiti del mio possibile.

Come ti piace vestire?
Adoro l’abbigliamento sobrio, semplice e casual, alieno da eccessi e superfluità.
Mi piace adattarmi alle situazioni, al contesto, al mio umore; ad esempio ci sono giorni in cui mi sento più sportiva e giorni invece più elegante.
Che rapporto hai con i social?
Il mio rapporto con i social lo definisco abbastanza normale. Prediligo sempre le relazioni a quattrocchi, anche se ultimamente li uso soprattutto per “compagnia”, ma non riuscirei mai e poi mai a sostituire una bella chiacchierata con gli amici a dei social.
Un pregio e un difetto…
Come pregio mi definisco “adattabile”, cioè cerco di mettermi a disposizione degli altri e mi adatto a qualsiasi altro tipo di esigenza. Il mio difetto più grande è quello di essere testarda.

Al di là del tuo lavoro, quali sono le passioni della tua vita?
Amo passeggiare vicino al mare. Per me è una vera e propria passione quella di guardare il mare e camminare: sento che in quel momento sto facendo qualcosa che mi piace molto e che mi fa stare bene.
Un conto è il web, un conto la vita reale. Chi è Vitty_Vicky nel quotidiano?
Nei social o nella vita reale mi sento sempre la stessa persona. Non ho nulla da nascondere o da non dire sia nella vita reale che non.
Uso il social per trasmettere ciò che amo, ciò che penso e per un conforto con altre persone, cosa che faccio anche nella vita reale.
Che obiettivi vuoi raggiungere?
L’obbiettivo che al momento mi sono prefissata è quello di diventare una modella curvy e cercare di sensibilizzare e promuovere il body positive anche nel Salento e, perché no, anche in tutta la meravigliosa Puglia.
Dove ti vedi tra dieci anni?
Non riuscirei mai a programmare un futuro così lontano. Spero semplicemente che tra dieci anni sia finito tutto questo periodo di pandemia e riuscire ad abbracciare i miei genitori più spesso rispetto ad ora.


CONTATTI SOCIAL
https://www.instagram.com/ vitty_vicky
CREDITS FOTOGRAFICI
Ph. Piero Beghi

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email