Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

L’INFINITO IN UNA NOTTE

L’infinito in una notte Guarda le nubi, come un gomitolo che s’agroviglia s’allontanano. L’azzurro sbiadisce, rimane il silenzio. In questi attimi d’inchiostro tutto sembra più nero, ma se guardi oltre l’orizzonte le stelle son più vicine. In queste ore tranquille, il tempo sembra essersi fermato. Altro non v’è che il tuo lento respiro O il fruscio delle foglie sospese. Su questa terra il tempo Ha levigato la dura roccia, tutto sembra più freddo quando seduta richiudi gli occhi; ma se guardi oltre l’oscurità sentirai sorridere gli amici ed un angelo socchiuder le ali. Angelo Bonanomi

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email