Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

L’ARGENTARIO

L’Argentario è un pittoresco promontorio situato nella parte meridionale della costa toscana. La zona del Monte Argentario è una meta di vacanze e turismo, particolarmente apprezzata per la bellezza dei paesaggi e la natura incontaminata, oltre che per la limpidezza del suo mare. L’area è formata principalmente da rocce calcaree ricoperte da boschi di pini marittimi e dalla tipica macchia mediterranea. Il promontorio del Monte Argenatario si protende nel mar Tirreno di fronte alle isole del Giglio e di Giannutri, ben visibili dalla costa. Il litorale in questo tratto è molto frastagliato ed offre una serie di insenature e piccole baie di grande fascino. Il promontorio dell’Argentario era in origine un’isola a sè stante ma i venti e le correnti marine hanno creato nel corso dei secoli due strisce di terra sabbiosa, i cosiddetti tomboli, che hanno saldato quest’area con la penisola. Di conseguenza ne è scaturita la laguna di Orbetello, una vasta zona di grande interesse naturalistico per la presenza di diverse specie di uccelli. L’Argentario, abitato nell’antichità da fenici, etruschi e romani acquistò una certa importanza nel XVI secolo quando divenne possedimento spagnolo. Ancora oggi si possono vedere le imponenti opere di fortificazione e avvistamento realizzate nei circa tre secoli di dominazione. Il principale centro abitato della zona è Monte Argentario, che prende il nome dall’omonimo promontorio. La cittadina è divisa principalmente in due frazioni, Porto Santo Stefano e Porto Ercole. Entrambe le località offrono numerosi hotel, alloggio ideale per chi vuole soggiornare in uno degli alberghi all’argentario. La prima è una località balneare tra le più rinomate della Toscana, con la rocca spagnola che domina l’abitato e il trafficato porto turistico. Porto Ercole è altrettanto famosa, con il suo centro storico caratterizzato da strette strade che si arrampicano sulla montagna. Il porto, anche in questo caso, è molto frequentato in particolare da barche a vela. Quest’area è infatti molto adatta alla pratica di questo sport per i particolari venti, senza dimenticare che l’Argentario offre la possibilità di fare splendide immersioni subacquee nei numerosi tratti di costa del suo promontorio.

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email