Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

“L’amor perduto”

E da anni oramai che ti cerco,
ogni notte ti penso… e, quando ti sogno a volte, ridivento fanciullo…

mi ricordo i bei momenti,
quando eravamo figli felici,
anche solo a guardarci…

Ad ogni episodio un sorridere,
mi domando cos’era tutta sta alchimia…
che al giorno d’oggi, il passato
se l’è portata via con sè…. oh certo che si!!!

Ci rimangono solamente i racconti,
e qualche notte insonne
a cercare di ricordare ogni istante…

Ma a lungo andare ci si accorge
che la linfa manca, quel qualcosa che manca, un punto fisso, che svanisce nel nulla…

È l’ansia di guardare tra la folla…
ma non si è mai contenti… eppure basterebbe il volare di una piccola farfalla,
per percepire la tua presenza…

Forse finirò di cercarti… sei già qui,


BMG

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email