Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

LA STORIA DI FILIPPO

Ciao a tutti sono Filippo è sono un alcolista.
Ho 61 anni frequento Alcolisti Anonimi da circa 18 anni e sono totalmente sobrio da 8.
Mi è venuto il desiderio di scrivere queste 4 righe perché soprattutto sento di voler condividere con chi è come me il proprio problema alcolico e condividere anche quella solidarietà che ho ricevuto e la gioia di vivere.
L’alcol mi aveva bruciato tutto, anima, amore, famiglia, lavoro, amici… quelli veri.
Ho cominciato a bere presto come un po’ tutti, per gioco, per necessità di allontanare i fantasmi della paura. Paura dei problemi adolescenziali, problemi della mia famiglia difficile, che poi sono un po’ i problemi che hanno tutti.
Così facendo, mi fregai con le mie mani.
L’alcol, quell’alleato di allora, era diventato il mio sovrano cattivo. Fortunatamente grazie alla mia compagna, agi amici dei gruppi e al percorso dei 12 passi ho trovato in A.A. la solidarietà e la comprensione di scegliere una dipendenza buona, utile che mi facesse ritrovare la serenità, la dignità, di ritrovare Filippo, quello buono e amorevole che fu.
Ora, dopo 8 anni di sobrietà frequentando il mio e altri gruppi, cercando di essere utile all’associazione, con il mio servizio verso gli amici che ancora soffrono, posso dire di essere
rinato, tutto è diventato più semplice.
Cerco di accettare (a volte con difficoltà) le cose che non posso cambiare e avere un po’ più di coraggio nel cambiare quelle che posso nei miei limiti. Stò veramente meglio, non ho più bisogno di bere. Ho sofferto tanto e ho fatto soffrire tanto, farò di tutto perché questo non possa più accadere. Per questo domando perdono a tutti. Infine esorto tutte le persone che si sentono nel problema e non riescono ad avere le risposte, che non sanno come ricominciare una vita senza alcol, senza disperazione, senza solitudine, che una soluzione c’è.
Per me si è chiamata Alcolisti Anonimi e tutto il suo insieme. Potete credermi: se ce l’ho fatta io ce la farete anche voi. Ringrazio tutte le persone che mi hanno aiutato. Grazie.
Filippo.

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email