Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

LA SCELTA DI UN COMPUTER

La scelta di un computer è molto importante e sono veramente tante le caratteristiche e le proprietà da tenere in considerazione per la buona scelta di questi tipi di dispositivi.
Soprattutto in questo periodo di pandemia dove la comunicazione digitale è diventata un pilastro fondamentale della vita quotidiana, bisogna trovarsi attrezzati per poter gestire videochiamate, riunioni online, progetti e lavori in modalità completamente informatizzata.

Laptop Vivobook 15 Series i7 con scheda video dedicata

Ecco alcuni consigli e soluzioni utili che potranno aiutarvi! Partiamo subito da uno degli elementi fondamentali per la buona scelta di un computer: acquistare un fisso o un portatile?

Qui non si tratta di differenza tecnica o prestazioni maggiori rispetto ad altri modelli: la scelta finale sta completamente alla comodità dell’utente.
Oramai i computer portatili, grazie allo sviluppo tecnologico avvenuto negli ultimi anni, presentano caratteristiche di componentistica identiche ai computer fissi (tutto si basa sulla fascia di prezzo nella quale il cliente vuole rimanere). Quindi la vecchia differenza tra portatili meno potenti e computer fissi non esiste più. Il computer fisso permette di avere una maggiore potenza e maggiore aerazione (quindi un riscaldamento interno dei componenti minore) rispetto ad un computer portatile.

Il pc tower può esser aggiornato, migliorato e questo comporta una scalabilità migliore per quanto riguarda le prestazioni e l’elaborazione. Ricordiamoci però che un computer fisso ha bisogno di tastiera, mouse, webcam (diventata indispensabile) e monitor: come avrete già capito sono molti i componenti aggiuntivi da acquistare e in un computer fisso la possibilità di rottura di un componente interno è maggiore.

Quindi si ha una potenza maggiore che rimane limitata alla postazione di lavoro e tanti elementi da aggiungere per ottenere un’esperienza ottimale di lavoro/svago.

Tipologia di Computer fisso

Il computer portatile presenta tutti i dispositivi sopra descritti in un unico device con monitor, mouse, tastiera, webcam e microfono integrati. Le prestazioni variano in base alla fascia di prezzo d’acquisto nella quale vogliamo rimanere e la portabilità del dispositivo è sensazionale. Il computer portatile però tende a scaldare maggiormente, la possibilità di upgrade di componenti è limitata e se non si ha disposizione molto spazio interno per l’archiviazione dei file si è costretti ad utilizzare un disco esterno USB (con relativi rischi di caduta, smarrimento, ecc.) oppure una soluzione cloud per il salvataggio dei documenti.

Laptop HP Elitebook 12,5” i7, 16 GB RAM E 1 TB DI DISCO SSD

Una tipologia di computer fisso ottimale per ottenere elevate prestazioni e grafica di buon livello è l’iMac, dispositivo di Apple che racchiude monitor, computer e periferiche in un unica macchina (questa tipologia di computer viene chiamata All-inOne – Tutto in Uno).

Il prezzo è leggermente maggiore rispetto a prodotti della stessa fascia ma le prestazioni risulteranno eccezionali. La scelta del proprio device dipende anche dall’utilizzo finale dell’utente.

iMac 27”

Per un semplice lavoro quotidiano come navigazione internet, consultazione posta, modifiche di documenti con il pacchetto office o social network il computer portatile è la scelta migliore: poco pesante, maneggevole, trasportabile e silenzioso. Se invece pensiamo ad utilizzi più complessi come elaborazioni video, grafica o calcoli bisogna passare alla scelta di una workstation.
La workstation è un computer con componenti ad alta capacità di elaborazione che permettono di sostenere carichi di lavoro abbastanza pesanti senza blocchi di sistema o errori durante l’utilizzo.
Le workstation possono essere sia portatili che fisse; naturalmente come spiegato prima, quella fissa sarà maggiormente aggiornabile internamente a livello di componenti rispetto ad una portatile.

Dettaglio Workstation ZBook

Le prestazioni con questa tipologia di computer sono molto alte e l’utilizzo è veramente fluido: nella maggior parte dei casi le workstation sono dotate di un buon processore, disco interno ssd ultraveloce e una buona quantità di memoria rapida per l’utilizzo dei programmi/software (memoria ram).

Dettaglio disco interno SSD PC Fisso

Infine, l’ultimo utilizzo possibile può esser quello ludico, cioè una postazione da gaming. Anche in questo caso i computer da gaming possono essere fissi e portatili. La caratteristica che differenzia i computer gaming rispetto agli altri, tralasciando processore, ram, dischi di ultima generazione, è la scheda video. L’elaborazione grafica è il cuore di queste postazioni perchè deve garantire un’esperienza di gioco ad alta fluidità senza intoppi durante le sessioni videoludiche più laboriose. Di conseguenza il calore sviluppato è veramente elevato, caratteristica che penalizza maggiormente i computer portatili i quali, pur essendo velocissimi e reattivi sotto ogni punto di vista, diventano molto ingombranti e pesanti perchè devono avere componenti ad alta elaborazione e il calore sviluppato è molto difficile da eliminare.

Interno computer Gaming con scheda video dedicata e radiatore

Per questo consigliamo setup e postazioni fisse se il vostro scopo è quello del gioco; i portatili gaming possono essere riutilizzati tranquillamente come workstation ad alte prestazioni perchè offrono sorprendenti velocità d’utilizzo.

Tutti i componenti del computer sono importanti per un corretto utilizzo ma alcuni vanno ad influenzare maggiormente lo stato del computer durante il lavoro quotidiano. Ecco che cosa guardare:
CPU = ormai i processori installati sui computer sono di media generazione e quindi di ottima statistica, l’elemento da verificare è quindi la generazione del processore: maggiore è la generazione, maggiori saranno le velocità.
RAM = è la memoria che viene dedicata ai programmi quando sono aperti e in fase di lavoro. Quella consigliata generalmente per un utilizzo base è di 8 GB.
SSD = è il disco di archiviazione dei dati e del sistema operativo, il dettaglio da verificare è la sua capacità che non deve essere inferiore ai 256 GB.
Grandezza dello schermo = per i computer portatili questo è un elemento molto importante che varia a seconda della comodità dell’utilizzatore: esistono varie dimensioni schermo che variano dai 12” fino ai 17” nei modelli più avanzati.
Interfacce esterne = per interfacce esterne intendiamo quali porte fisiche il computer presenta: USB normale, porte video HDMI, DisplayPort, VGA, interfacce per dischi fissi, ecc.. Consigliamo la presenza di una porta USB C sul vostro computer, nuovo standard ultra veloce per i dispositivi di archiviazione esterni. Abbiamo cercato di riassumere tutte le informazioni principali per la buona scelta di un computer, così da aiutarvi al 100% nell’acquisto dato che a volte l’informatica può esser un argomento ostico per molte persone.

Workstation con Processore e scheda video di alta fascia

Per approfondimenti, richieste e qualsiasi domanda scriveteci all’indirizzo global@hkstyle.tech. Non dimenticatevi di visitare il nostro sito www.hkstyle.tech ed i nostri social Facebook, Instagram e Linkedin: hkstyle.tech, CCA.CentroAssistenzaComputers, InsideConnection.tech ed OfficinaInformaticaCH.


Per aggiornamenti in tempo reale abbiamo anche il canale Telegram: HkStyle – News, offerte e molto altro! Grazie a tutti per averci letto e alla prossima da…
Stefano e Lorenzo

La nostra campagna “Ci mettiamo la faccia” si arricchisce di un nuovo episodio ideato ancora da 23Studio (www.23studio.tech).

Protagonista è il nostro Sheriff, Area Manager UK, instancabile risorsa purtroppo anch’essa frenata dalla pandemia nelle bellissime terre inglesi!
Forza Sheriff, ripartiremo più forti di prima!

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email