Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

LA RIBELLIONE DI LABUS… …UN CLOCHARD A 4 ZAMPE

Ciao a Tutti, amici lettori del New Entry, come potete vedere questo giornale è proprio aperto a tutti, se permettono di parlare pure a me che sono un cagnolino, e neppure di lusso, ma solo un “invisibile” randagio. La mia vita è iniziata in una città di quasi centomila abitanti, che si trova in Romania, sono nato in strada, tra mille pericoli, ma il pericolo più grande per me è stato l’uomo, ma dovevo ancora conoscere il pericolo peggiore, l’Uomo Buono. I miei genitori erano due cani, tra i più incrociati del pianeta, ed io sono un cane incrociato, ma l’essere il frutto di incroci per me non è stato mai un problema, quelli del genere umano, qui in Romania, mi chiamano “Curcitura” (bastardino), ma noto che non chiamano così i loro figli. Se due razze canine si incrociano i nostri figli sono bastardi, se due razze umane si incrociano i loro figli sono figli. E poi dicono che la razza umana è una razza superiore…, ma superiore a chi…? Sto ancora cercando…. Ho due anni e mezzo, sono di taglia media, sono un tipo allegro, la mamma mi ha insegnato che se ho un boccone e vedo un cane più grosso di me o scappo velocemente o è meglio abbandonare il boccone, ho imparato le regole del gioco della vita, almeno così pensavo, sì, perché un bel giorno qualcuno è venuto a cambiarle. Ho sempre vissuto con poco cibo, con molta dignità, e con molte cagnoline, unico vero piacere della mia vita di cane randagio. Ma un bel giorno, degli esseri umani che avevano bisogno di pubblicità per i loro rendiconti economici, incuranti dell’entrare nel nostro sistema di vita, e perdipiù senza essere stati invitati da nessun cane rumeno, si sono eretti, sempre per i loro interessi, a “Paladini Animalisti Buonisti”, per la salvezza di noi cani rumeni. E quale è stato il risultato della loro inutile e deleteria interferenza..? Gli accalappiacani si sono messi subito all’opera, ci hanno imprigionati, ci hanno piantato, senza nostra autorizzazione, una targa gialla nell’orecchio con delle scritte a noi non comprensibili ma agli umani credo di si… Ma dico…. dov’è andato a finire il mio diritto alla privacy..? O l’uomo fa i diritti per sè e non gli importa se li toglie agli altri..? Certo che è proprio generoso questo uomo…. Ci hanno fatto dei controlli, dei prelievi, delle punture, ma io ero un cane sano, con un po’ di appetito arretrato, ma scoppiavo di salute, … pensavo di non aver nulla da temere … Ma…! Com’è bella la vita senza i “ma”… Dopo due giorni di detenzione, senza aver commessi reati, vengo rimesso in libertà, insieme a tanti amici cani colpevoli solo di essere nati cani. Cosa devo dirvi amici di New Entry, l’intervento di questi signori animalisti buonisti mi ha rovinato la vita, affamato ero prima ed affamato sono adesso, non avevo una cuccia prima e non ce l’ho adesso, ci avvelenavano prima e ci avvelenano adesso, un tozzo di pane duro posso prenderlo solo da qualche persona fidata. … … Mi vergogno a parlare di argomenti delicati, che toccano i miei dati sensibili, ma se non lo faccio io, “i buonisti” qualcuno continua a considerarli buoni; non è giusto parlare a difesa di qualcuno, innescare dei processi, anche se ingiusti, e poi disinteressarsi dei guai consequenziali che si è combinato sulle spalle degli altri; anche se questi altri sono solo dei poveri cagnolini… Le cose o si fanno bene o è meglio non farle. Da quando sono stato scarcerato, il mio apparato sessuale non funziona più, e così è per tutti i cani che circolano con la targa gialla all’orecchio. Ma dico, la mia vita mi aveva dato solo un dono, avevo un solo piacere nella vita (quello delle cagnoline) e questo unico aspetto positivo della mia vita mi viene tolto dopo l’interessamento di qualcuno che si autodefinisce Buono… Vuoi vedere che devo pure ringraziarlo..? Ma perché non andava a fare il buono a casa sua..! A cosa serve la mia vita adesso..? Perché lasciarmi in vita..? Hanno distrutto anche la mia dignità, ognuno che mi guarda nell’orecchio sembra dirmi: “Tu non funzioni più.!”. Un giorno io avevo definito cattivo un uomo che mi diede un calcio, ma certo non avevo ancora conosciuto di cosa sono capaci i Buoni Buonisti Animalisti. Gentile signori del genere umano, che credete in una sola vita, dato le schifezze che fate in questa, pensate per un attimo che possa esistere un’altra vita nella quale la vita precedente ci qualifichi e ci attribuisca una posizione. Siete proprio sicuri che rinascerete uomini..? Se c’è giustizia al di là di questo mondo, siete così sicuri che io Labus nascerò di nuovo cane per subire di nuovo le vostre angherie, ops scusate , i vostri gesti di Bontà..? Un essere vivente nasce col diritto alla “vita” e non bisogna trasformare per comodità umana questo diritto alla vita, ad una concessione di sopravvivenza (non ti uccido ma ti creo delle menomazioni fisiche permanenti). Signori Buoni che dite di averci aiutato, Vergognatevi..! Un saluto a tutti i lettori. … Il randagio Labus

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email