Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

LA CAREZZA DEL PAPA

Dedica a Papa Giovanni XXIII

Desta ancora emozione il tuo esempio di costruttore di pace, nei viaggi che esploravano i corridoi che portavano al cuore di quegli uomini ancora alla ricerca assidua di quella luce irradiata della profonda e totale bontà di fede e di giustizia, proposta sempre con il sorriso sulle labbra… una carezza ai bambini da parte del Papa, una miriade di stelle s’accendono d’amore, come il sole quando abbraccia momenti vuoti di solitudine.

Maestro di vita, sapientemente hai proferito parole sante, in quanto quest’ultime hanno fatto breccia negli animi sensibili, perché erano rivelazioni che provenivano dall’alto, basate su valori umani predisposti verso la libertà!

Uomo sagace di percepire segnali divini, hai condiviso sofferenze e speranze di gente delusa della vita, con quel tuo persuadente sguardo contornato da tenerezza, è bastato poco tempo per amarti e ricordarti nella storia…

Un’impronta di saggezza hai lasciato con il cuore in mano, gioioso Papa Giovanni, che sei ancora attuale in mezzo a noi! La tradizione di Bergamo ti porta con orgoglio, al centro della storia!

Beato Papa Giovanni XXIII ci sei sempre vicino con la tua carezza, la carezza del Papa!.

Fabrizio Villa, il poeta dei sogni accesi

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email