Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

INCIVILTÁ IN CITTÁ, IN CAMPAGNA E PURE AL CIMITERO

È sempre più dilagante l’inciviltà, sia lungo i sentieri del Chiese che lungo le vie in paese, a Montichiari, come purtroppo un po’ dovunque.
Passeggiando tutti i giorni in campagna si vedono rifiuti di ogni genere, dalle cartacce, a bottiglie di plastica e di vetro (spesso rotte dunque pericolose), a cartoni di pizza e involucri alimentari in carta o plastica, a borsine contenenti rifiuti domestici, pacchetti di sigarette vuoti, a oggetti molto più ingombranti. Anche sulle rive del fiume c’è chi abbandona di tutto, e non solo ragazzi, ma anche abitanti dei dintorni, che buttano materiali edili e scarti di ogni tipo.

Pure nel Vaso Reale quando non c’è acqua, spuntano rifiuti di vario genere, oltre in questo lungo periodo di secca, ad una vegetazione alta e abbondante, pericolosa quando tornerà a scorrere l’acqua. Idem in alcune vie del centro, per esempio lungo i gradini e negli angoli di Vicolo Mascardi e Vicolo Malvezzi, che collegano Via Guerzoni a via XXV Aprile: mascherine, bottiglie, muri imbrattati di frasi offensive.

Per completare questo quadro già vergognoso, non mancano mai, su marciapiedi, bisogni dei cani, che proprietari maleducati non raccolgono. Il peggio del peggio forse è la foto pervenuta al Sindaco, che lui ha poi condiviso sui social: un indefinibile umano, che di umano ha ben poco, ha fatto i suoi bisogni nell’’angolo di un corridoio del cimitero, imbrattando anche il muro… no comment!


Il rispetto per le persone, per i defunti e per l’ambiente che fine ha fatto??
Ci dovrebbero essere telecamere dappertutto, per multare chiunque non sappia rispettare le regole di civile convivenza, ovviamente provvedimento impossibile. L’educazione si insegna ai bambini, soprattutto con il buon esempio, perciò c’è da chiedersi: possibile che, a parte casi particolari, la maggior parte di ragazzi e adulti non abbia ricevuto insegnamenti e non sappia dunque metterli in pratica? Bisogna sempre toccare il portafoglio, invece del senso civico, per ricordare a molti quali sono le basilari regole di ogni comunità?


Con l’arrivo dell’estate, questa poi, così bollente, i rifiuti alimentari sono ancora più maleodoranti, attirando animali che rompono i contenitori e li spargono intorno.. che dire, “non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”, perciò ogni appello cade nel vuoto per chi non vuol capire.
Ornella Olfi

9 Agosto 2022: ATTO INDECENTE AL CIMITERO DI MONTICHIARI (BS)
Come amministrazione possiamo mettere cestini, pulire e ripulire gli abbandoni, fare le strisce dove parcheggiare, mettere la segnaletica stradale, mantenere il verde ma contro l’inciviltà delle persone è una guerra che non si potrà mai vincere se non cambiano le menti.
Marco Togni – Sindaco di Montichiari

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email