Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

IL VIRUS CI HA INCATTIVITI?

Faccio parte con piacere di un gruppo WhatsApp di amiche molto unite, merito di due naturopate, madre e figlia, come chiamiamo noi scherzosamente “la capa Laura e la capetta Maria”che con passione e competenza, sia nel loro “negozio-salotto” che in tv, ci informano sulla salute e sull’alimentazione sana, non certo rinnegando la medicina tradizionale, ma affiancando ad essa tutto ciò che la natura ci offre per il nostro benessere, anche col supporto di validi medici. Spesso ci intrattengono in tv pure con “fili diretti” su vari argomenti, molto interessanti, nei quali si può intervenire telefonando in diretta. Questo filo diretto prosegue poi appunto sul gruppo whatsapp, dove ogni amica scrive i più svariati messaggi, da quelli di semplici saluti, a quelli spiritosi, ai più seri, aumentati in questo periodo difficile, per cercare di raccogliere tutte le informazioni possibili, confrontarle e provare a chiarirci un po’ le idee. Nessuna di noi nega l’esistenza del covid, ma contraddizioni, incertezze, notizie poco chiare, numeri preoccupanti senza percentuali e distinzioni specifiche…sono all’ordine del giorno sui principali canali d’informazione, per questo in alcune di noi nascono forti dubbi e si va alla ricerca di informazioni alternative. Ci sono infatti medici e giornalisti controcorrente che, con dati e testimonianze alla mano, smentiscono spesso allarmismi esagerati. Nessuno ha in tasca la verità assoluta, ma ognuno è pur libero di esprimere pensieri diversi dalla maggioranza, ognuno ha il diritto di ragionare con la propria testa…o no?? Il nervosismo, la preoccupazione per il futuro, a breve termine nero e forse non migliore a lungo termine, genera purtroppo in certe persone reazioni inaspettate, dalla depressione alla rabbia. Distanziamento sociale, terrorismo mediatico, decreti che si susseguono spesso confusi e che causano chiusure sofferte e purtroppo definitive per molte piccole attività, coprifuoco che toglie libertà primarie: un insieme di fattori che ci stanno incattivendo, che ci stanno mettendo gli uni contro gli altri, che fanno perdere a molte persone il significato tra diversa opinione e mancanza di rispetto, specialmente sui social ( su face book gli insulti sono all’ordine del giorno) Nel nostro gruppo di amiche si è rischiato di rovinare quel clima di complicità, di libertà di pensiero, di apertura, che ci ha sempre orgogliosamente contraddistinte. Questo maledetto covid proprio ci sta distruggendo in ogni senso? Ci auguriamo di no!! Infatti in alcune, siamo subito intervenute per calmare gli animi, invitando al buon senso che finora abbiamo dimostrato e che sicuramente vogliamo mantenere. Se stiamo tutti uniti, in generale, pur con idee opposte, ma con rispetto, supereremo anche questa dura prova. L’amicizia tra donne è un bene raro, perciò prezioso da custodire, e noi di questo gruppo ne siamo un esempio che sono certa nessun virus potrà rovinare!!

Ornella Olfi

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email