Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

Hard Disk e SSD: cosa scegliere per i propri PC

L’importanza dei propri sistemi di archiviazione
Al giorno d’oggi sono moltissime le soluzioni di PC che possiamo trovare online, con differenti prestazioni e componentistica.
Negli ultimi anni è avvenuta una rivoluzione nelle modalità di archiviazione dati sui propri personal computer grazie all’avvento degli SSD, dischi a stato solido ultra veloci.

Le differenze principali tra hard disk meccanici e dischi a stato solido
Partiamo col dire che le differenze tra ssd e hdd si notano soprattutto a livello di velocità. Naturalmente un ssd inserito all’interno di un pc anche non troppo nuovo permette di ottenere fluidità e reattività elevata soprattutto nell’apertura e nella gestione file utente.
Questo perché le velocità di lettura e scrittura al secondo di un disco allo stato solido sono molto elevate: se prendiamo per esempio un ssd Western Digital Blue da 2.5” (questo numero rappresenta il fattore di forma del disco, cioè lo spazio che occupa fisicamente e la tipologia) arriviamo a 560 MB/s (megabit per secondo) in lettura e 530 MB/s in scrittura.
Numeri incredibili che possono fare veramente la differenze in fase di lavoro.

Rispetto ad un hard disk meccanico, il disco allo stato solido presenta una memoria Flash NAND, molto rapida e prestante, la quale può essere di tre tipologie:

SLC (single level cell): può ospitare un bit all’interno delle proprie celle e questo permette di
ottenere prestazioni migliori ma ad un prezzo elevato. Questo tipo di formato viene implementato soprattutto in strutture server.
MLC (multi level cell): può ospitare due bit all’interno delle proprie celle.Ne consegue una durata nel tempo minore, ma elevate capacità di memoria ad un prezzo ridotto.
• TLC (triple level cell): può ospitare 3 bit all’interno delle proprie celle. Ha una minora durata,
prestazioni minori ma un prezzo ancor più ridotto.
Gli ultimi elementi che distinguono i vari tipi di Ssd sono il controller fisico, il software del chip operativo ed il Firmware SSD (parte di software della scheda).
Anche il rumore emesso dal dispositivo è minore e il grado di calore prodotto dalla scheda in fase di lavoro è molto basso.
Ciò permette di ridurre al minimo i blocchi di sistema dovuti a temperature di elaborazione troppo elevate.

Per quanto riguarda la durata effettiva di vita del dispositivo, un disco a stato solido permette utilizzi prolungati senza alcun intoppo. D’altra parte il controller interno permette alte velocità, ma in caso di guasto o problemi su determinate celle di lavoro il recupero dei dati utente al suo interno diventa molto complesso.

Infatti da un hard disk meccanico è possibile recuperare dati, in base allo stato di danneggiamento del disco, sia via software che tramite metodi fisici come la lavorazione in camera bianca.

Le migliori configurazioni con ssd ed hard disk meccanico
Possiamo affermare quindi che dispositivi di archiviazione meccanici od elettronici possono entrambi possedere sia pregi che difetti. Maggiore velocità, minor calore e minor possibilità di recupero dati in caso di problemi oppure prestazioni inferiori ma sicurezza nell’archiviazione e nel salvataggio file. Sono moltissime le caratteristiche da tenere in considerazione per poter ottenere una propria sicurezza lavorativa. Una delle soluzioni migliori che permette all’utente di essere sicuro durante le proprie elabora zioni è la combinazione tra Ssd ed Hard Disk all’interno dei personal computer. Una configurazione molto diffusa all’interno di computer ad alte prestazioni è infatti l’installazione di ssd e hdd contemporaneamente, che permette di sfruttare al meglio la velocità di un disco allo stato solido per l’apertura di sistemi operativi, programmi o software d’elaborazione che richiedono molta fluidità, e la sicurezza d’archiviazione e il maggior spazio offerto da un’archiviazione meccanica. Lo stesso discorso non si limita solamente al mondo dei singoli personal computer, ma può essere allargato anche in ambito aziendale, soprattutto quando si parla di apparati dedicati alla copia e alla salvaguardia di dati personali o interi sistemi di lavoro.

HDD Western Digital,

Utilizzare e conoscere al meglio le caratteristiche che i componenti possono offrire, aiuta sia nel piccolo ufficio che nella grande azienda ad ottenere prestazioni e soprattutto sicurezza operativa. Ciò non significa che bisogna per forza aggiornare in toto le proprie strutture di lavoro, ma pensare ad un intervento futuro per migliorare velocità durante l’archiviazione e la comunicazione può sicuramente portare l’azienda ad un livello superiore.

Due tipologie di dischi meccanici particolari: HDD Western Digital Purple
Questa tipologia di Hard Disk è progettata per essere implementata in strutture aziendali (o Home) di videosorveglianza, perché grazie al loro sviluppo sono in grado di elaborare dati fino ad un massimo di 64 telecamere HD, contemporaneamente. Inoltre gli hard disk WD Purple utilizzano la Tecnologia IntelliPower, la quale permette di variare la velocità di scrittura/lettura a seconda del carico di file proveniente dall’esterno.
In sostanza i suoi RPM (giri del disco per minuto) sono dinamici, a differenza di tutti gli altri dischi che supportano un valore statico massimo di lavoro. Anch’essi sono progettati per il full-working 24h ogni giorno e la loro memoria cache può arrivare fino a 128 MB. I loro tagli vanno dai 500 Gb sino a 10 TB di archiviazione.

Hard disk WD Purple 2 TB

HDD Western Digital Black
E’ un hard disk con elevate prestazioni, progettato per elaborare grandi quantità di processi nello stesso momento ed avere una stabilità di prestazioni fissa. Il suo rendimento non cala nemmeno durante le sessioni di lavoro intense 24H/7 (7200 RPM). Possiede una memoria cache (memoria veloce di lettura e scrittura) fino a 128 MB e la sua velocità in scrittura/lettura può arrivare sino a 160 Megabyte per secondo. I suoi tagli partono da 1 TeraByte fino a 6 Terabyte di archiviazione. Solitamente viene implementato in macchine con hardware abbastanza avanzato e destinate all’elaborazione scrittura/lettura dati.

Hard Disk WD Black 1 TB

Per approfondimenti, richieste e qualsiasi domanda scriveteci all’indirizzo global@hkstyle.tech.
Non dimenticatevi di visitare il nostro sito www.hkstyle.tech ed i nostri social Facebook, Instagram e Linkedin:
hkstyle.tech, CCA.CentroAssistenzaComputers,
InsideConnection.tech ed OfficinaInformaticaCH.

Per aggiornamenti in tempo reale abbiamo anche il canale Telegram: HkStyle – News, offerte e molto altro! Grazie a tutti per averci letto e alla prossima da… Stefano e Lorenzo

La nostra campagna “Ci mettiamo la faccia” si arricchisce di un nuovo episodio ideato ancora da 23Studio. Protagonista è la nostra Stefania, instancabile risorsa, pronta a rispondere ad ogni “servizio” informatico!

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email