Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

Gocce di memoria

Gocce di memoria anni 40-50 per anziani
Noi che facevamo scrivere i saluti su una cartolina dall’amica, ma la mandava Mario, che stava facendo il servizio militare.
Tu con ansia, mettevi la cartolina sul vapore acqueo e sotto il francobollo c’era scritto “Ti amo”.
Noi che andavamo in bagno col giornale “Eva” nascosto sotto il maglione, per evitare che la madre e le zie zitelle vedessero cosa leggevamo. Noi che vivevamo molto tempo in bagno, unico posto romantico per poter scrivere un semplice biglietto amoroso!!!
Noi che partecipavamo alle manifestazioni fasciste perché ci permettevano di uscire, ma rientrare… massimo alle ore 19.

NOI ERAVAMO SEMPLICI,
QUESTI ERANO I NOSTRI SOGNI.
LO RICORDATE?

Nonna Grazia

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email