Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

GIOCHI DI LUCE

Giri in auto con le prime ombre della sera, la notte a volte, nelle vie del tuo paese o altrove e di colpo scoppia un temporale, ti sorprende la pioggia insistente e azioni i tergicristalli.
Ma se ti fermi per un attimo, parcheggi in un angolino e spegni il motore, allora puoi sentire l’acqua che picchia sopra di te, ti senti al sicuro e tutt’intorno le luci dei negozi, delle finestre illuminate o di un vicino semaforo, attraverso il cristallo e la pioggia che gli scroscia contro, non sono più le stesse luci così nitide e ben delineate. Vengono animate dall’acqua e i colori del semaforo diventano sfere di rosso e di verde che la pioggia dilata; si allungano, risalgono, si scompongono e sembrano gocce di luce impazzite che cercano di fuggire, diventano una cosa animata, qualcosa in movimento che vibra di vita propria, quasi come silenziosi giochi, fuochi d’acqua artificiali, un caleidoscopio di vita e di colori. Poi azioni il tergicristalli e l’incanto, di colpo, svanisce e se ne va.
Enrico Savoldi

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email