Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

GIADA BETTONI: UNA RAGAZZA SOTTO I RIFLETTORI

Un volto nuovo, elegante e professionale in tv. Una co-conduttrice brava e capace, desiderosa di lanciare messaggi positivi attraverso la sua immagine acqua e sapone. Giada Bettoni, 28 anni vissuti con l’energia di una adolescente, è una delle “sorprese” della nuova stagione del piccolo schermo. La sua immagine spopola a Bergamo e dintorni dove è diventata una delle “madrine” mediatiche dell’Atalanta. Ma nel suo dna c’è tanta voglia di lavorare per migliorarsi sempre e un destino che sembrava doverla portare dritta dritta in tv. “Sarà la mia natura di sognatrice, fermamente innamorata delle favole, del lieto fine. Proprio per questo motivo ho intrapreso un percorso di studi che mi avrebbe potuto portare a lavorare con i bambini quindi ho scelto la strada del liceo socio psicopedagogico”. Ma anche in questo caso la vita le ha regalato sorprese, aprendole nuove strade e… allo stesso modo l’ha portata sotto i riflettori.
La sua è una bella storia, pulita e pacata, tutta da seguire.

Ripartiamo proprio dall’aspetto scolastico.
Terminata la scuola mi è stata proposta la possibilità di essere assunta in uno studio commercialista, dove lavoro tutt’ora. È stato strano, all’inizio, passare dall’avere una visione così astratta e fiabesca della vita a lavorare poi in una realtà così pragmatica… Eppure adoro il mio lavoro!
Come nasce il tuo rapporto con la fotografia?
Come ho già detto, l’immagine è la mia più grande attrazione oltre che passione. Qualche anno fa ho collaborato con un Agenzia di moda la quale mia ha permesso di posare per un book fotografico, di partecipare ad un concorso di bellezza sfilando al Just Cavalli di Milano, di lavorare come ragazza immagine di un locale della bergamasca e di fare anche da promoter per alcune aziende. È stata un’esperienza bellissima che mi ha fatto conoscere tantissime persone e di alimentare ancor di più le mie passioni. Esperienze che mi hanno dato maggior sicurezza in me stessa, cosa che negli anni ho sempre cercato di coltivare!
Il tuo ingresso nel mondo della tv: ce lo racconti?
Quest’anno ho avuto la fortuna di imbattermi nel mondo della televisione. Ho iniziato da qualche mese a collaborare con Seilatv, un canale bergamasco veicolato anche sui canali social. In particolare mi è stata data l’opportunità di partecipare al programma Seiladea attraverso il quale si commentano in diretta le partite dell’Atalanta, il nostro orgoglio calcistico bergamasco!
Com’è stata la prima volta?
È stata un’emozione indescrivibile. Anche questa è stata ed è tutt’ora una grande esperienza di vita perché ho dovuto, seppur l’agitazione era a mille ed ero in diretta, mantenere quel giusto self control che mi ha permesso di esprimere ciò che sono.

Ti sei avvicinata al mondo dello spettacolo. Qual è il primo impatto?
Il mondo dello spettacolo è… uno spettacolo! L’aggettivo non è casuale. Non posso definirlo diversamente, perché se viene vissuto con professionalità e si rimane se stessi è bellissimo, stimolante, divertente, entusiasmante.
Eppure questo mondo non è… per tutti!
Sembra facile ma non lo è affatto, credetemi! Quando ‘vai in scena’ hai i riflettori puntati, ti senti piccola, tutti ti guardano mentre parli e tu ti stai rivolgendo ad un cilindro materiale, che è inanimato. Sei solo tu, che cerchi di dare il meglio e devi cercare di trovare il modo di oltrepassare quel cilindro per scaturire delle sensazioni aldilà di quello schermo nero.

Insomma, le luci dei riflettori… ti piacciono!
Anche se il mio percorso è appena iniziato, mi sento già parte di una grande famiglia che mi fa sentire a mio agio e che è pronta a sostenermi nelle mie vittorie e consolarmi nelle mie sconfitte.
Che rapporto hai con i social?
Mi affascina l’idea di trasmettere e condividere qualcosa con chi mi segue, che sia un consiglio di moda, momenti della mia vita, un mio pensiero su un determinato argomento oppure la visione dei miei ideali e principi. Non mi reputo una influencer ma mi piace l’idea di pensare che potrei essere, anche solo per una persona, fonte di positività e far provare a vedere con i miei occhi la bellezza delle piccole cose.


CONTATTI SOCIAL
https://www.instagram.com/giada.bettoni/

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email