Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

DIANA NOCILLI E PIERPAOLO PASQUINI: NOI, UNITI NEL FUMETTO

Il loro incontro è stato quasi del tutto casuale ad un evento fumettistico, un genere che per ruoli diversi accomuna le loro passioni. Da cosa è nata cosa ed oggi, ad inizio 2022, quella che era solo un’idea sta diventando un’unione nel nome del fumetto con collaborazioni su Youtube e con prossime apparizioni congiunte alle fiere di settore.

I protagonisti di questa storia sono Diana Nocilli, degna erede di papà Stefano, straordinario fumettista, e Pierpaolo Pasquini, fumettista e illustratore. Un “nome” che nel mondo del fumetto è noto. Anzi, stranoto. La sua carriera ha toccato punte straordinarie. Indimenticabili. Ha esordino nel 1994 sul terzo e ultimo albo della Phoenix, “Dark Side”, dove venivano narrate le prime origini di Pietro Battaglia, su una storia sceneggiata da Stefano Nocilli, appunto il papà di Diana. Disegni realizzati quando Pasquini ancora frequentava la scuola internazionale di Comics. Ma la “mano” era già quella giusta e di strada ne ha fatta.


Nel 2011 è lui a creare la Prakster Comics, di cui è stato socio e autore fino al mese di febbraio 2020. Dopo moltissimi altri lavori… a sorpresa per tutti gli amanti del genere steampunk è arrivata la sua ultima creazione! In collaborazione con Valentina Di Stefano ha realizzato una storia dal titolo “Steamcode”, ambientata in una Roma di fine 1.800, narrando le avventure di una scienziata, Artemisia Severini, che per risolvere il giallo della sparizione del padre, mette a frutto i suoi studi per creare la macchina del tempo. Il tutto tra intrighi e misteri della Roma di quei tempi. Nel 2021 fonda una nuova casa editrice, la BREAKDOWN COMICS!

Ed è da qui che la sua storia torna ad intrecciarsi con la famiglia Nocilli. Pasquini e Diana, come detto, si incontrano ad un evento di fumetti.
Lasciata da parte la carriera di fotomodella che l’ha portata in giro per l’Italia a realizzare progetti sperimentali d’avanguardia e straordinari shooting glamour, è lei a lanciare l’idea. Anzi, l’idea forse già esiste. Diana Nocilli nel 2021 ha creato un canale Youtube dal nome “Fumettilandia” che ha due obbiettivi: il primo quello di raccontare le magiche storie dei fumetti, il secondo di trasmettere il messaggio che si nasconde dietro ogni narrazione.
Parole (quelle di Diana) e disegni (quelli di Pierpaolo) che stanno animando il canale YouTube e le dirette social. La loro è un’iniziativa unica. Anche perché le dirette Instagram spopolano e gli amanti dei fumetti hanno sempre voglia di qualcosa di nuovo, di unico, di bello. È così che la loro unione promette colpi di scena davvero esclusivi!

CANALI SOCIAL
Youtube: Fumettilandia Norma Jean Morrison
Instagram: @nocdia2019

Pagina Facebook: Steamocode
Ig : steamcode_comicbook
Ig : breackdown.comics

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email