Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

DEDUCIBILITA’ COSTI AUTO

La Riforma del Lavoro, detta anche Legge Fornero ha modificato la deducibilità dei costi delle autovetture per professionisti e imprese a partire dal 2013. Dopo un periodo di relativa stabilità (l’ultima modifica risale al 2007) la Legge Fornero recante la Riforma del mercato del Lavoro (art.4 c.72 L. n°92/12) ha modificato la deducibilità dei costi auto a partire dal periodo d’imposta 2013 riducendole nella misura del 27,50 % invece del 40 % attualmente in vigore. La modifica avrà decorrenza dal 2013, tuttavia dovrà tenersene conto per la determinazione degli acconti 2013 e quindi con la dichiarazione dei redditi 2012. Tale nuova minore percentuale, vale sia per il costo d’acquisto che per le spese effettuate durante la vita del bene in questione. Ricordiamo che la deducibilità delle autovetture è per i professionisti limitata a un solo veicolo per professionista e quindi nel caso di associazioni professionali a un veicolo per ogni socio o associato. Tale limite non si estende agli imprenditori commerciali.

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email