Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

DEDICA A ENZO

Enzo… una leggenda, un mito… Capace di far sorridere anche chi aveva le labbra incollate… Come una formica in un eterno continuo fermento… Fare… disfare… Inventare… E poi ricominciare di nuovo… Non credo ci fosse cosa che non sapevi fare… Sicuramente se ci fosse stata avresti detto: “Ma ciaet le na stupidada” e con quattro martellate, una pinza, un badile e un secchio di malta risolvevi tutto… Quando arrivati in qualche posto i bimbi ti chiedevano: “Enzo, dai, una barzelletta…” E Anna… Enzo, no dai , fai il bravo, e tu: “Un po’ pulite, un pò da lavare le sparavi a raffica da farci venire il mal di pancia… Ma il lavoro più bello… quello che ti rendeva fiero sopra ogni ombra di dubbio era… LA TUA FAMIGLIA… sempre con te. Niente veniva fatto o programmato se non eravati tutti insieme. Hai costruito un regno d’Amore e dietro a te lasci un vuoto incolmabile… Sarà difficile girarsi e non vederti sbucare da qualche angolo, a piedi nudi con le mani piene di terra al lavoro pronto a dire la tua con il sorriso e la voglia di vivere. Grazie amico… Grazie di averci regalato tanto di tutto quello che avevi… Enzo di Isorella… un grande amico. Ora starai sicuramente già trovando il modo per non stare fermo nemmenop lì. Così vogliamo ricordarti… Così come sei sempre stato… al lavoro…

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email