Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

Damiano Conchieri, vignettista e videomaker con la passione per la cucina, presenta un menù prelibato

TORTINO CREMOSO DI ZUCCHINE
Ingredienti per 4 persone
1 rotolo di pasta sfoglia
3 zucchine
1 cucchiaino di brodo vegetale
4 wurstel
1 confezione di formaggio cremoso
4 fette di provola
2 bicchieri di vino
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Procedimento:
Tagliare a rondelle non troppo fini le zucchine e farle molto ben appassire in una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine d’oliva e i due bicchieri di vino bianco, avendo la premura di aggiungere durante la cottura anche il cucchiaino di brodo vegetale. Una volta che le zucchine saranno ben cotte e il brodo di cottura sarà evaporato e addensato, aggiungere in padella l’intera confezione di formaggio cremoso e amalgamare bene fino a formare una cremina densa. Nel frattempo, a parte, affettare i wurstel a rondelle, sbriciolare grossolanamente con le mani la provola, sbattere le uova in una zuppiera e aggiungere ad esse i wurstel ridotti a rondelle, la provola e la cremina di zucchine e il formaggio cremoso. Sistemare ora la pasta sfoglia all’interno di una teglia da forno rotonda in modo da creare una sorta di “conca, dove versare all’interno il composto ottenuto, ripiegare i bordi in maniera da creare per l’appunto una “torta” e cuocere in forno preriscaldato a 180° per una trentina di minuti. Trascorso il tempo di cottura spegnere il forno e sfornare.
Lasciare ben intiepidire, impiattare e servire.

PASTICCIO DI LASAGNE AL FORNO
Ingredienti per 4 persone
1 confezione di pasta per lasagne fresche
350 g di carne bovina macinata
350 g di salame ungherese
1 confezione di besciamella
350 ml di passata di pomodoro
1 confezione piccola di vino bianco
½ tubetto di concentrato di pomodoro
Sottilette q.b.
Formaggio grattugiato q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Burro q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Procedimento:
Sbriciolare grossolanamente con le mani il salame ungherese e amalgamarlo con cura insieme alla carne macinata con l’ausilio della mani all’interno di una ciotola con un filo d’olio e aggiustando sia di sale che di pepe. Una volta che sarà ben amalgamato, metterlo in un tegame dai bordi alti e farlo scottare bene, bagnandolo delicatamente con il vino bianco, premurandosi che il livello del vino non sia mai superiore a quello della carne, e aggiungendo ½ tubetto di concentrato di pomodoro. Quando la carne avrà assunto uniformemente il colore della cottura e il vino sarà ben evaporato, aggiungere la passata di pomodoro e lasciare cuocere il tutto a fuoco molto lento per un paio d’ore. Trascorso il tempo di cottura spegnere il fuoco, ungere il fondo di una teglia con poco burro e un leggero strato di besciamella, quindi iniziare a formare gli strati alternando alla pasta ragù e besciamella, con qualche sottiletta a piacere e manciate di formaggio grattugiato. Terminare con un sottile strato di besciamella e una generosa manciata di formaggio grattugiato. Cuocere ora il tutto in forno preriscaldato a 180° per una mezzora o almeno fino a quando sulla superficie non si sarà formata un vistosa crosticina. Terminata la cottura, spegnere il forno, sfornare, lasciare intiepidire, impiattare e servire non troppo calde.

POLLO RIPIENO CON PATATE
Ingredienti per 4 persone
1 pollo da 1 kg
500 g di pane grattugiato
500 g di formaggio pecorino grattugiato
500 g di prosciutto cotto
1 uovo
1 bicchiere di vino bianco
Burro q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
1 manciata di sale grosso
8 grosse patate di pasta gialla
Procedimento:
In una ciotola versare il pane grattugiato, insieme al pecorino, al prosciutto grossolanamente sbriciolato con le mani e all’uovo, quindi mescolare tutto con le mani sino a che si sarà formata una palla di consistenza compatta, con la quale, manciata per manciata, farcire il pollo. Ungere una pirofila da forno con dell’olio e qualche pezzetto di burro, adagiarci il pollo, irrorare con il vino bianco e con una moderata manciata di sale grosso, quindi metterlo a cuocere in forno preriscaldato a 190°. Nel frattempo sbucciare e tagliare a grossi pezzettoni le patate e, non appena il pollo avrà raggiunto un buon grado di cottura esterno, prelevarlo dal forno, tagliarlo a metà, creare una sorta di “letto” sul fondo della pirofila con le patate, avendo la premura che siano bene immerse nel sugo di cottura del pollo, adagiare su di esso i due lembi del pollo diviso a metà e proseguire la cottura per un’altra ora o finché non sarà del tutto ben dorato. Spegnere il forno, sfornare, impiattare e servire ben caldo, dorato e croccante.

DOLCE BIANCO ZUCCHERO
Ingredienti per 4 persone
4 uova
250 g di burro
250 g di zucchero
250 g di farina
Zucchero a velo q.b.
Procedimento:
In una terrina rompere le uova, aggiungere lo zucchero e mescolare con una frusta elettrica fino a che i due ingredienti si saranno ben amalgamati. Aggiungere la farina e mescolare ancora in modo da amalgamare bene il tutto. Nel frattempo, in un pentolino, sciogliere il burro e, una volta che si sarà ben fuso, aggiungerlo al composto continuando ad amalgamare fino ad ottenere un composto molto ben omogeneo.
Ungere ora una tortiera da forno con altro burro, versarci il composto ottenuto e cuocere in forno preriscaldato a 180° per mezzora, avendo la premura di verificare la cottura con uno stecchino. Una volta cotta, spegnere il forno, sfornare, spolverizzare di zucchero a velo, lasciare ben intiepidire, impiattare e servire a temperatura ambiente.

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email