Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

CROCE ROSSA DEL COMITATO DI CALVISANO (BS): DUE CELEBRAZIONI DA RICORDARE

Due sono lo ricorrenze importante che cadono nel mese di aprile: giovedi 22 è la Giornata della Terra, giorno dedicato alla celebrazione dell’ambiente e la salvaguardia del pianeta Terra. La data scelta dalle nazioni Unite cade esattamente un mese e un giorno dopo l’equinozio di primavera ed ha come obiettivo (coinvolgendo più nazioni possibile) quello di informare ed educare ad un corretto comportamento di rispetto dell’ambiente ponendo l’accento sull’importanza della conservazione delle risorse naturali della Terra e valutando le problematiche del pianeta: l’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi (piante e specie animali a rischio estinzione) e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili.

Il Comitato di Calvisano della Croce Rossa Italiana approfitta di questa ricorrenza per celebrare una specie animale fondamentale per la regolazione dell’ecosistema ed il mantenimento della biodiversità: le api. Le api, infatti, sono fondamentali per l’impollinazione, attività indispensabile per la vita della maggior parte delle piante, spontanee o domestiche. Purtroppo, però, nonostante l’importanza del lavoro svolto la loro stessa esistenza è messa a rischio proprio dalle attività umane. Il riscaldamento globale, causato dall’inquinamento, sta infatti stravolgendo i loro ritmi vitali; l’innalzamento delle temperature e la conseguente bizzarria delle stagioni causano il rischio concreto di trovare il polline quando le api non sono ancora pronte a raccoglierlo o, viceversa, di avere fioriture vuote senza nutrimento sufficiente per alimentare lo sciame. Non solo: il cambiamento climatico sta anche favorendo la diffusione dei parassiti che distruggono gli alveari. A ciò poi va aggiunto l’uso massiccio di pesticidi e sostanze nocive come il glisolfato (molto usato negli erbicidi) da parte di alcuni settori dell’agricoltura e che, trasportate dall’aria, intossicano l’habitat delle api. Tra gli obiettivi specifici dell’attività della Croce Rossa Italiana vogliamo ricordare “migliorare lo stato di salute delle persone e delle comunità” e “costruire comunità più sicure attraverso la promozione della salute”.

Non è un caso, quindi, che il riconoscimento dell’importanza della vita e dell’attività svolta da queste piccole amiche ci spinga ed incentivare il più possibile l’abitudine al rispetto per il loro lavoro, approfittando anche del secondo importante evento che cade questa settimana: il 23 aprile di ogni anno si celebra la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore (patrocinato dall’UNESCO), con lo scopo di promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale. Trovandoci ancora in una situazione di emergenza sanitaria che, se pure in via di miglioramento, non permette ancora di poter organizzare iniziative o eventi in presenza, il comitato di Calvisano della Croce Rossa Italiana ha preparato un piccolo ricordo da distribuire alle biblioteche della nostra zona: a partire da questa settimana, le biblioteche che daranno gentile disponibilità potranno inserire all’interno dei libri da dare in prestito un segnalibro con alcuni consigli di lettura sulla tematica dell’importanza delle api (suddivisi in letture indicate per bambini ed altre per adulti). Oltre ad avere un simpatico ricordino delle due giornate internazionali è possibile prendere spunto per poter scegliere qualche interessante lettura adatta ad ogni fascia d’età.

Ricordiamo che la Croce Rossa Italiana oltre a pianificare ed implementare attività e progetti di assistenza sanitaria e di tutela e promozione della salute, incoraggia “lo sviluppo dell’individuo, che passa necessariamente anche attraverso la promozione della salute, intesa come uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, che richiede quindi un approccio globale ed integrato all’individuo, basato sulla persona nel suo intero e nei diversi aspetti della sua vita”. La lettura, l’informazione e l’educazione rappresentano aspetti importantissimi per il sano sviluppo delle persone, a partire dalla più tenera età e non possono prescindere l’una dalle altre. Per questo motivo, in assenza di altre opportunità di divulgazione, il Comitato di Calvisano della Croce Rossa Italiana ha voluto cogliere questa occasione per unire le due importanti celebrazioni.

Croce Rossa Italiana Comitato di Calvisano
Via dell’industria 1 – Tel. 030 99 68 533 – email: calvisano@cri.it

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email