Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

CORPO SPECCHIO DELL’ANIMA

Mi chiamo Federica e l’anno scorso ho fondato l’associazione sportiva dilettantistica “Anima e corpo”. Lo scopo della mia associazione e della mia vita sta nel riportare equilibrio tra mente e corpo. Io sono convinta che i problemi quotidiani nei quali siamo continuamente immersi stiano sempre di più compromettendo, non solo la salute mentale, ma anche quella fisica. I latini dicevano “mens sana in corpore sano” e avevano ragione!!! Corpo e mente sono collegati! Più siamo arrabbiati e scontenti della nostra situazione economica, lavorativa, sentimentale e più il nostro corpo risponde irrigidendosi, ingobbendosi e mal funzionando. Ma a tutto ciò c’è rimedio? Io credo di sì. Come dicevo prima, se corpo e mente sono collegati, si può iniziare dall’uno per trovare beneficio anche nell’altro. Partiamo dal corpo. E’ stato dimostrato che l’esercizio fisico stimola l’endorfina, l’ormone della felicità, responsabile di quella sensazione di benessere che si ha dopo una seduta di allenamento. Basterebbe anche un quarto d’ora di camminata per più volte a settimana per stare meglio! E allora perché non ci ritagliamo un po’ di tempo per sfogare la rabbia, i problemi, le paure, le tristezze che abbiamo dentro? Ognuno può trovare qualcosa che più gli si addice: si può provare con un corso di ginnastica, andando a ballare, facendo un giro in bicicletta, praticando qualsiasi sport purché il corpo sia in movimento. L’altra soluzione al problema sta nel liberare la mente, ma come? Io ho trovato molto valida un’antica disciplina cinese: il Qi gong. In Italia purtroppo non è molto conosciuta. Il Qi gong propone semplici esercizi adatti a qualsiasi età, simili ad una danza che, associati al controllo del respiro e della mente, riportano il corpo nella giusta tensione-rilassamento. Il lavoro principale del Qi gong sta nell’insegnare a riprendere il pieno controllo di sé stessi, imparando a rilassarsi, a respirare e a muovere il corpo nella piena consapevolezza, allontanando la mente dalle noie quotidiane e imparando a vivere la vita attimo per attimo. Concludendo, sia con l’esercizio fisico che con la meditazione o qualsiasi altra arte, ritagliarsi dello spazio per sé stessi è già un passo per stare meglio… allora perché non iniziare fin da subito??? Il mio augurio è che possiate presto trovare l’assoluta pace dentro e fuori di voi. Un abbraccio… Federica

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email