Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

Ballare

Negli ultimi anni hanno aperto scuole di ballo un po’ dappertutto, soprattutto di liscio, latino americano e booghi hougi. Moltissime le coppie, ma anche i single, che frequentano con passione, costanza e fatica le lezioni. Tra la conta dei passi, l’orecchio teso a sentire il ritmo, la postura da imparare, il partner da guidare( per gli uomini) e da seguire ( per le donne), ruoli spesso difficili da mantenere, tra chi pesta i piedi e chi si irrigidisce….è un impegno non indifferente imparare a ballare!! Eppure, soprattutto se si ha la fortuna di trovare maestri validi e pazienti e far parte di un gruppo omogeneo, tra una sudata, una battuta spiritosa, la complicità collettiva e di coppia… la musica coinvolge più di quanto si possa immaginare. Ballare fa davvero bene al fisico e alla mente. Ritrovarsi in compagnia il fine settimana diventa un appuntamento immancabile. Si scaricano tensioni accumulate durante la settimana e ci si ricarica per il lunedì.
Consiglio anche a chi non ha mai mosso un passo di danza a buttarsi senza vergogna. Non c’è bisogno di  raggiungere livelli di perfezione, basta imparare quanto serve a muoversi con un po’ di scioltezza per potersi lanciare nei balli principali e…continuare a ballare, il divertimento è assicurato. Si lasciano a casa pensieri e preoccupazioni, si dimentica la stanchezza ed  è una buona terapia antidepressiva! A fine maggio quasi tutti i locali hanno chiuso, alcuni hanno anche la pista all’aperto,  ma per tutta l’estate ci sono poi sagre in ogni frazione e in ogni paese, c’è ampia scelta! Buon ballo e buona estate quindi!!
Ornella Olfi

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email