Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

ANTONELLA MOLLIA: IL PIACERE DI SENTIRSI OVER

Antonella Mollia, dirigente di vertice della Pubblica Amministrazione, è autrice del libro “Non farti ingannare dall’età”, un manuale rivolto in modo particolare alle donne (ma non solo! Una lettura anche da parte degli uomini non fa male…) con l’invito a trasformare gli anni che passano in un punto di forza.
A 57 anni portati come se ne avesse una decina di meno, Antonella Mollia si è ritrovata ad essere portabandiera delle donne che vogliono continuare a ragionare “da giovani” pur avendo una carta d’identità “dagli anta in su”.

Qualche indizio per capire la sua persona poliedrica: le sue giornate spaziano fra glamour e cervello, fra tailleur e anfibio, fra serietà e simpatia. Messo da parte il burocratese che inevitabilmente pervade la sua quotidianità, il glamour raccontato con raffinata eleganza ha fatto sì che Antonella si sia ritrovata ad essere punto di riferimento sui social, sul web e sulla carta. Dal blog in cui racconta il suo sentirsi donna dall’emblematico nome Mollia Style (http://www.molliastyle.it), i suoi pensieri sono entrati a far parte di un libro già finito nelle mani di vip dello spettacolo, del cinema e della tv. Rocco Papaleo, Giovanni Esposito e Marina Minetti sono fra questi…

Ciao Antonella! “Non farti ingannare dall’età”, il tuo primo libro, è un invito a essere forever young?
No! Almeno non esattamente, ecco. Non credo nel giovanilismo, non mi piace neanche la parola! Credo semplicemente che si possa vivere la vita senza la tabella di marcia dei calendari. Semplicemente continuando ad essere se stessi.
È considerato un libro di self-help, di risveglio psicologico, di pensiero positivo e costruttivo. Ti ritrovi in questa classificazione?
Sì, moltissimo. In effetti per me è un libricino da tenere in borsa, sul comodino, a portata di mano tra le cose sulla scrivania. Un abbraccio, una ventata di energia, un invito all’autostima, all’amore per i propri sogni e alla gioia di “crescere”.
Secondo te è un libro per donne?
È un libro pensato e scritto soprattutto per le Donne, ma credo che la sua lettura faccia benissimo anche agli Uomini.
Un libro per imparare a essere over serenamente, con saggia leggerezza. Perfetto per chi attraversa una piccola grande crisi di mezza età, per chi ha ancora tanta voglia di Essere, Dare e Fare e non vuole lasciarsi andare al “declino”, per chi è giovane e vuole arrivare ad essere over in pieno Ben-Essere.

Cosa intendi per Ben-Essere? Questo termine è un cavallo di battaglia del tuo blog Mollia Style.
Esattamente. Parlo di Ben-Essere e di glamour cuore e cervello da quando ho aperto il mio blog di lifestyle. Per sintetizzare potrei usare uno slogan: curàti fuori e belli dentro! Io amo il look, sono attenta alla salute e alla forma fisica ma la vera Bellezza è quella dei valori umani e morali. Cerco dunque di perseguire, interpretare e ispirare il Ben-Essere ovvero tutto ciò che possiamo fare per stare bene con noi stessi, con gli altri, con la vita.

In tutto questo, la guerra alle candeline significa che possiamo aspirare al Ben-Essere e coltivare la Bellezza a qualsiasi età?
Personalmente, la vera guerra l’ho fatta con un altro numero, quello che leggevo sulla bilancia quando ero un’adolescente. Si trattava di un peso per cui ho sofferto tanta derisione: era troppo alto secondo i canoni estetici. Quella l’ho vinta, ma è stata un’esperienza dura e infelice. Di conseguenza, non ho nessuna intenzione di farmi piegare da un altro numeretto! Comunque sì: dobbiamo rispettarci e onorarci ogni giorno, senza lasciarci condizionare o spaventare da un dato anagrafico!

Abbiamo detto: il tempo scorre. E tu come ti immagini quando sarai ancora più… over?
Con qualche ruga in più, ma con la stessa grinta, lo stesso entusiasmo e anzi, più carica che mai perché tra 10 anni esatti sarò in pensione e quindi potrò viaggiare senza alcun pensiero…

CONTATTI SOCIAL
@antonella.mollia
http://www.molliastyle.it/
CREDITS FOTOGRAFICI
https://www.facebook.com/lella.beretta

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email