Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

ANNO 2006: MESE DI FEBBRAIO – MARZO – APRILE

3 febbraio Danimarca: si accentua la crisi tra l’Islam e il paese scandinavo circa le caricature di Maometto pubblicate nel quotidiano danese Jyllands Posten. Mentre la Danimarca si difende in nome della libertà di espressione, posizione difesa dalla rivista francese France Soir che a sua volta ri-pubblica le vignette, Pakistan, Iran e Mogadiscio invitano al boicottaggio e all’emigrazione dalla penisola nordica. A Giacarta presa d’assalto l’ambasciata. oEgitto: affonda una nave turistica con circa 1400 passeggeri. Stime accertano il salvataggio di appena qualche centinaia di turisti. 4 febbraio – Danimarca: Infuria la rivolta dell’Islam contro le vignette danesi su Maometto. L’Unione europea invita i palestinesi a proteggere le sedi europee. Incendiate le ambasciate di Danimarca e Norvegia a Damasco. L’Iran annuncia ritorsioni contro i paesi occidentali in cui sono state pubblicate le caricature. La polizia siriana blocca l’attacco all’ambasciata francese a Damasco 5 febbraio: Unione Europea: la presidenza austriaca dichiara “inaccettabili” gli incidenti contro le ambasciate di paesi scandinavi a Damasco e nei territori palestinesi. In fiamme il consolato danese a Beirut, motivo per cui il governo danese invita tutti i suoi cittadini a lasciare il Libano. Proteste pacifiche in Afghanistan. Gruppi militanti iracheni minacciano di morte i cittadini occidentali presenti nel Paese. oTrebisonda, Turchia: un sacerdote missionario italiano, don Andrea Santoro, viene assassinato da un fanatico musulmano di appena 17 anni. 8 febbraio – Italia: Svoltasi a New York la 48ª edizione dei Grammy Awards, orgoglio italiano. Laura Pausini prima cantante italiana vincitrice del prestigioso premio nella sezione latina con Resta in ascolto 10 febbraio – Italia: Si svolge a Torino la Cerimonia di Apertura dei XX Giochi olimpici invernali. 12 febbraio – Italia: Vengono scoperti dei cigni affetti da influenza aviaria in Sicilia e in altre regioni italiane. 24 febbraio Francia: il virus dell’influenza aviaria viene scoperto in un allevamento di polli. 26 febbraio – Italia: Si svolge nello stadio olimpico di Torino la Cerimonia di Chiusura dei XX Giochi olimpici invernali. 1º marzo – U.S.A: Silvio Berlusconi parla dinanzi al Congresso degli Stati Uniti d’America riunito in sessione plenaria. 18 marzo – Francia: Continuano le rivolte e le occupazioni degli studenti alla Sorbona per protestare contro il contratto di lavoro giovanile. Si paragona la rivolta ad un secondo Sessantotto. 9 aprile e 10 aprile – Italia: Si svolgono le elezioni politiche. 11 aprile: Viene arrestato il boss siciliano Bernardo Provenzano, dopo 43 anni di latitanza. oRisultati delle elezioni politiche italiane. Viene sconfitta la maggioranza uscente guidata da Silvio Berlusconi, vince l’Unione di centrosinistra di Romano Prodi. 27 aprile – Iraq: Un ordigno uccide tre carabinieri italiani e un rumeno a Nassiriya. Il 29 aprile le salme arrivano in Italia. maggio – Angola: un’epidemia di colera contagia più di 30.000 persone, più di 1.000 le vittime attuali 3 maggio – Russia: Un aereo di linea armena precipita sul Mar Nero. Nessuno delle 113 persone a bordo riesce a sopravvivere. 4 maggio Khar (Pakistan) – Tre poliziotti sono uccisi in uno scontro a fuoco con i talebani. Baghdad: un kamikaze si fa saltare davanti al tribunale, uccidendo otto persone. Pisa: la polizia arresta 10 anarco-insurrezionalisti con l’accusa di associazione con finalità di terrorismo ed eversione dell’ordine democratico, fabbricazione, detenzione e porto abusivo di cariche di esplosivo ad alto potenziale e attentati alla sicurezza degli impianti di pubblica utilità, commessi con finalità di terrorismo. 5 maggio – Afghanistan: Esplode una bomba a Kabul; muoiono due alpini italiani e quattro restano feriti. 10 maggio – Italia – Giorgio Napolitano Eletto 11º Presidente della Repubblica Italiana a maggioranza assoluta al 4º scrutino con 543 voti su 1010 esprimibili dai Grandi elettori 17 maggio – Viene varato il Governo Prodi II, composto da 2 vicepremier, 25 ministri, 7 viceministri e 63 sottosegretari. 19 maggio – Romano Prodi ottiene la fiducia al Senato della Repubblica. 20 maggio: Iraq – il parlamento iracheno approva il governo di unità nazionale, presieduto dallo sciita Nouri al Maliki Iraq – attentati nella città di Baghdad provocano la morte di 24 persone e il ferimento di altre 58 Cina – inaugurata la diga delle Tre gole, la maggiore opera idroelettrica del mondo 21 maggio Il Montenegro sceglie l’indipendenza dalla Serbia, grazie alla vittoria del sì nel referendum popolare Erika de Nardo, l’omicida di Novi Ligure, esce dal carcere per partecipare ad una gara di volley. 27 maggio – Indonesia: un violento terremoto colpisce la città di Yogyakarta provocando circa 6300 vittime 28 maggio Italia – elezioni amministrative Papa Benedetto XVI visita il campo di concentramento di Auschwitz e prega per le vittime della Shoah

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email