Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

Animali curiosi

C’era una volta una bambina che si chiamava Carolina la quale piaceva molto leggere i libri e per starsene tranquilla ogni giorno si recava nel bosco dove poteva stare da sola con la natura. Si sedeva sempre sotto un albero maestoso ed era sempre circondata da tanti animali come se stessero ad ascoltarla mentre leggeva.
Un bel giorno stava leggendo una storia che narrava di un bellissimo castello, di animali e di una scolaresca in visita a quel luogo per una gita scolastica. All’improvviso a Carolina venne un colpo di sonno, chiuse gli occhi e quando si risvegliò la bimba non vide più il bosco ma un giardino maestoso con tanti animali; guardandosi attorno vide delle mura di un castello, stupita cominciò a chiedersi dove si trovasse e cos’era successo.
Un cagnolino buffo con gli occhiali gli disse: “Carolina sei entrata nel libro che stavi leggendo” – lei rimase senza parole come spaventata, ma il cagnolino continuò a parlarle, – “stai tranquilla, sei al sicuro ma dato che tu ci hai portato qui con te, che ne dici se andiamo assieme ai bambini a vedere tutto quello che c’è in questo posto meraviglioso?”. La bambina decise di seguire il cagnolino e la scolaresca, persero ore e ore ad esplorare tutto il castello e quando arrivò sera si ritrovò di nuovo a quell’albero dove si sedette un attimo perché era stanca… si addormentò e al risveglio si ritrovò nel suo bosco e il cagnolino era ancora al suo fianco che le stava dicendo: “Carolina domani vieni con un libro nuovo così vivremo una nuova avventura”. Carolina gli rispose: “Alla stessa ora qui all’albero…” così da quel giorno vissero tutti felici e contenti.
Taroli Sidny
10 anni

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email