Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

ANCHE TU CE LA PUOI FARE…

Ci sono persone che possono e persone che pensano di non poterlo fare… Non esistono invece persone che non possono farlo! Se metto come titolo su un foglio “Paolo” e devo segnare se mettermi in un lato o nell’altro mi metto nel lato di chi pensa di non potercela fare! Avevo promesso che questa sera sarei andato a letto presto, mi sarei alzato presto domani mattina, e avrei iniziato una splendida giornata… Ma mi sono accorto che “chi si ferma è perduto ma si perde chi non si ferma mai” ed io questa sera mi sono voluto fermare a riflettere su cosa sono e CHI VOGLIO ESSERE… Sono un buon amico, una persona che sa ascoltare, una persona con idee incredibilmente belle, ma che non sa come proporle… Spesso nel tempo mi sono accorto che idee che avevo proposto di realizzare (stiamo parlando già dei tempi della scuola!) sono state proposte male, e male percepite, ma sono state realizzate da altri che poi non hanno saputo/potuto/voluto dare atto della bontà della mia idea… perché??? Si chiude quindi stasera il secondo capitolo della mia vita, della vita di una persona che è sempre stata ad aspettare che gli altri pensassero per lei, che “c’è sempre una scappatoia” che “in qualche modo me la caverò anche stavolta!”. Da oggi, da ora, è arrivato il momento di aggiornarsi, di diventare attuale e guardare in faccia alla realtà dei fatti, ed agire di conseguenza… Lo devo, lo voglio fare per: 1.Me stesso: la brava persona che aiuta tutti, ma che quando ha bisogno se la deve cavare dasolo 2.La mia famiglia: che vedono una persona cara che soffre e che non ci sta riuscendo 3.La morosa: che si merita un po di stabilità lavorativa ed economica 4.Ultimo in ordine, ma non certo d’importanza, un amico: al quale sono consapevole di dovere davvero molto di quello che sto realizzando, che mi ha confortato nel momento del bisogno, che mi ha sempre sostenuto, che mi ha preso per mano e mi ha portato con se, vedendomi spesso sbagliare, e cercando un po’ a modo suo di aiutarmi nelle difficoltà, che per me ha spesso trovato parole vere di conforto, che per me ha fatto investimenti economici, e degli sforzi… Un amico, che ha avuto paura di offendermi pur compromettendo in qualche modo il mio modo di pormi, ma che oggi in una MERAVIGLIOSA TELEFONATA, ha snocciolato due problematiche interessanti sulla mia personalità… Nasce quindi oggi PAOLO 2.0 completamente automatizzato, in linea con le richieste del mercato che chiedono sobrietà, semplicità, e metodica decisa e forte, ma soprattutto PAOLO 2.0 può! Non credere che sia stupido, non credere che non lo sappia, che non abbia le idee chiare su quello che fino ad oggi non è stato, solo PAOLO 2.0 è tutto nuovo, e non avrà più gli scheletri del passato che lo circondano! Purtroppo questo ciclo vale anche al contrario. Così, se tu pensi di essere un brutto ragazzo, un cattivo seduttore, con quale stato d’animo ti avvicinerai alle donne? Avrai paura, ti sentirai insicuro e non otterrai i risultati desiderati. Le tue convinzioni limitanti saranno confermate, con disastrosi effetti sulla tua autostima.

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email