Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

27/04/2006 – 27/04/20021: NASSIRIYA, PER NON DIMENTICARE

La mattina del 27 aprile 2006 si riaffacciò l’incubo di Nassiriya. Un attentato lungo il viale che porta al Comando della polizia irachena (un palazzo protetto da pareti anti-autobomba e trincee di sabbia), che ospita anche la prigione e la sala operativa integrata di Polizia, Esercito e Vigili del Fuoco, fa saltare in aria un blindato della Multinational Specialized Unit (impegnata nel monitoraggio quotidiano).L’esplosione di un ordigno al passaggio del mezzo uccide i marescialli aiutanti dell’Arma Carlo De Trizio e Franco Lattanzio, il capitano dell’Esercito Nicola Ciardelli e il caporale della Polizia militare rumena Bogdan Hancu. Rimane gravemente ferito un terzo carabiniere, il maresciallo aiutante Enrico Frassanito, che muore dieci giorni più tardi.

Articolo estratto dalla pagina Facebook: “Noi poliziotti per sempre”

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email