Rimani sempre aggiornato! - Scarica l'App di New Entry!

14 ANNI DI PURO AMORE

Come sarebbe stata la mia vita senza di te, senza quel tuo sorriso, quel tuo modo di fare dolce, senza quelle tue smorfie che mi fanno tanto sorridere. Hai ragione figlia mia, il tempo per stare insieme è sempre poco ma sappi che ti voglio un mondo di bene. 

Per il tuo 14° compleanno ti auguro tanta gioia e felicità ma anche la forza di affrontare le sfide della vita.

Dovrai essere te stessa sempre, devi saper sorridere anche quando non sarà facile, ti auguro di vivere mille avventure e di saper scegliere quando fermarti per aiutare qualcuno lungo il tuo percorso. 

A volte sbaglierai, altre volte non saremo d’accordo ma sarò sempre dalla tua parte… sia nella vittoria che nella sconfitta.

La vita è piena di momenti difficili ma anche di attimi meravigliosi. Cerca di imparare qualcosa da ogni situazione.
Conto su di te, mia principessa Ilaria, ascolta sempre il tuo cuore e corri i tuoi rischi ma con attenzione.

Un giorno capirai il perchè dei miei “FAI LA BRAVA”, “STAI ATTENTA” forse perchè nessuna parola può descrivere quanto ti voglia bene e sia orgoglioso di te.
Buon compleanno, tesoro mio!

P.s.: Devo rivelarti un segreto, tu sai molto bene che sono un fans di Adriano Celentano… Ebbene, sono 14 anni che aspetto di dedicarti questa splendida canzone dal titolo “Il tempo se ne va” che racchiude nel profondo del suo testo tante verità. 

Adriano la dedicò a sua figlia Rosita ed ora io la dedico a te…

Quel vestito da dove è sbucato
Che impressione vederlo indossato
Se ti vede tua madre lo sai
Questa sera finiamo nei guai
È strano ma sei proprio tu
Quattordici anni o un po’ di più
La tua Barbie è da un po’ che non l’hai
E il tuo passo è da donna oramai
Al telefono è sempre un segreto
Quante cose in un filo di fiato
E vorrei domandarti chi è
Ma lo so che hai vergogna di me
La porta chiusa male e tu
Lo specchio il trucco e il seno in su
E tra poco la sera uscirai
Quelle sere non dormirò mai
E intanto il tempo se ne va
E non ti senti più bambina
Si cresce in fretta alla tua età
Non me ne sono accorto prima
E intanto il tempo se ne va
Tra i sogni e le preoccupazioni
Le calze a rete han preso già
Il posto dei calzettoni
Farsi donna è più che normale
Ma una figlia è una cosa speciale
Il ragazzo magari ce l’hai
Qualche volta hai già pianto per lui
La gonna un po’ più corta e poi
Malizia in certi gesti tuoi
E tra poco la sera uscirai
Quelle sere non dormirò mai
E intanto il tempo se ne va
E non ti senti più bambina
Si cresce in fretta alla tua età
Non me ne sono accorto prima
E intanto il tempo se ne va
Tra i sogni e le preoccupazioni
Le calze a rete han preso già
Il posto dei calzettoni

Dedica di papà Gianluca insieme a Mamma Cristina e Mattia

Condividi

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email